Samsung Pay: arriva il supporto con PayPal (ma al momento solo negli USA)

Tommaso Lenci
8 Apr 2018

Samsung Pay, il sistema di pagamento in mobilità su smartphone Galaxy, adesso supporta pure PayPal, ma al momento solo negli Stati Uniti.

Samsung Pay aggiunge PayPal

Samsung Pay, il sistema di pagamento in mobilità sugli smartphone Galaxy già attivo anche in Italia, oggi amplia il numero dei partner che effettivamente possono essere aggiunti nell’applicazione.

Infatti da oggi, ma al momento solo negli Stati Uniti, gli utenti possono aggiungere oltre alle carte di credito e di debito anche il sistema di pagamento online PayPal, sistema estremamente famoso a livello internazionale.

Samsung Pay: negli USA i Samsung Galaxy compatibili possono aggiungere pure PayPal

PayPal era già stato incluso nella lista dei partner che avrebbero fatto parte del sistema Samsung Pay, ma non era stato ancora attivato: dopo circa 9 mesi il sistema è stato aggiunto e i clienti possessori di un Samsung Galaxy negli USA potranno iniziare a sfruttare anche questa soluzione.

Questa nuova soluzione sarà sicuramente apprezzata da quegli utenti ai cui piace tenere i soldi nel loro saldo PayPal invece che in un conto bancario, o di dare i dati della propria carta di credito.

Inoltre PayPal garantisce un sistema di protezione dei pagamenti molto efficiente, e se ci sono problemi con gli acquisti potete sempre ricevere indietro la somma pagata se c’è una giusta causa per il rimborso.

Come già detto Samsung Pay con PayPal è attivabile solo negli USA e Samsung al momento l’ha implementato solamente sul Galaxy Note 8; nei prossimi giorni molto probabilmente saranno aggiunti altri dispositivi, come i Galaxy S9, S8 eccetera.

Sarà quindi un rilascio graduale, ma ci sono elevate possibilità che questa soluzione arrivi molto presto anche in Italia con tutti i Samsung Galaxy compatibili.

Al momento quindi non ci resta che aspettare futuri e nuovi dettagli per il mercato italiano.

Lascia la tua opinione