Samsung produrrà più Galaxy Z Flip 4 rispetto ai Galaxy Z Flip 3: i rumors

Tommaso Lenci
16 Mar 2022

Samsung è ottimista per le vendite del prossimo Galaxy Z Flip 4: ha già stimato una produzione di display superiore rispetto a quella del lancio del Galaxy Z Flip 3.

Samsung Galaxy Z FLIP 4 produzione superiore Galaxy Z Flip 3

Se fino ad un paio di anni fa gli smartphone pieghevoli venivano considerati come dispositivi di nicchia, quasi futuristici, già con l’attuale generazione dei Galaxy Z Flip 3 Samsung ha fatto un passo in avanti verso un prodotto più comune e accessibile alla massa.

Il Galaxy Z Flip3 è stato sicuramente lo smartphone che ha reso possibile la diffusione dei dispositivi pieghevoli, con il suo prezzo “abbordabile” considerato che adesso si trova intorno ai 650 euro.

Samsung  intenzionata ad aumentare sensibilmente la produzione dei Galaxy Z Flip 4 rispetto ai Galaxy Z Flip 3

Alla luce delle buone vendite di quest’ultimo, sembra che Samsung sia intenzionata a fare un ulteriore passo in avanti.

Secondo alcuni rumors provenienti dalla Corea del Sud, il prossimo Galaxy Z Flip 4 avrà una produzione di massa più elevata rispetto a quanto avvenuto per lo Z Flip 3.

Infatti la controllata Samsung Display dovrebbe iniziare a spedire i display per il Galaxy Z Flip 4 già da questo aprile, e in quantità nettamente superiori.

Sembra infatti che l’azienda coreana abbia già richiesto una produzione di 8.7 milioni di display per il Galaxy Z Flip 4 per il 2022.

Si tratterebbe di una cifra superiore del 60% rispetto ai 5.1 milioni di pannelli richiesti per il lancio dello Z Flip 3 nel 2021.

Questo evidenzierebbe grandi speranze da parte di Samsung nelle vendite del futuro Z Flip 4.

Non ci sono ancora dettagli tecnici/hardware sul prossimo smartphone pieghevole dell’azienda coreana, ma ci si può aspettare un cambiamento in meglio lato prestazionale, resistenza, e ottimizzazione del design.

E forse, la cosa che sarebbe più gradita, un calo di prezzo per rendere il prodotto ancora più accessibile alle masse.

Ovviamente dato che per il momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via Twitter

Lascia la tua opinione