Serie OnePlus 7 e 7T si aggiornano a maggio 2021: tanti fix con la OxygenOS 11.0.1.1

Tommaso Lenci
24 Mag 2021

Disponibile al download la nuova versione OxygenOS 11.0.1.1 un aggiornamento per la serie OnePlus 7 e 7T che apporta sostanziali fix e migliorie generali: i dettagli.

Serie OnePlus 7 e 7T aggiornamento OxygenOS 11.0.1.1

Oggi OnePlus ha iniziato  rilasciare un importante aggiornamento per la gamma 7 e 7T che di fatto sistema una serie di bug riscontrati nella OxygenOS 11 basata sul sistema operativo Android 11.

Aggiornamento OxygenOS 11.0.1.1 disponibile per la serie Oneplus 7 e 7T: ecco i dettagli

Il nuovo aggiornamento OxygenOS 11.0.1.1 infatti sistema alcuni problemi riscontrati nella camera, nel sistema operativo, nella galleria, nella gestione chiamate e della connettività.

Il nuovo software è scaricabile tramite la classica modalità OTA (over the air) ed ha un peso di circa 314 megabyte.

Questo è il change-log ufficiale della OxygenOS 11.0.1.1.1 destinata agli OnePlus 7, 7 Pro, 7T e 7t Pro (tradotta):

  • Sistema
    • Migliorata la fluidità del sistema;
    • Risolto il problema occasionale che la scheda SIM Google Fi non accetta le chiamate in arrivo;
    • Aggiornamento della patch di sicurezza Android alla versione maggio 2021.
  • Shelf
    • Migliorata l’esperienza di scorrimento di Shelf.
  • Galleria
    • Migliorata la velocità di caricamento dell’anteprima delle immagini.
  • Telefono
    • Risolto il problema occasionale che ritardava la visualizzazione dell’interfaccia delle chiamate in arrivo;
    • Risolto il problema di visualizzazione anormale (occasionale) durante una chiamata.
  • Telecamera
    • Risolto il problema occasionale dell’effetto specchio non funzionante;
    • E’ stato risolto il problema anomalo della fotocamera durante lo zoom in modalità macro;
    • Risolto il problema anomalo con alcuni pulsanti durante lo scatto continuo di foto in modalità Nightscape.
  • Rete
    • Comunicazione di rete 4G migliorata;
    • Migliorata la stabilità della connessione Wi-Fi.

Considerato che l’aggiornamento è in diffusione da poco ore in maniera graduale, è possibile che ci vogliano ancora alcuni giorni prima che tutti gli OnePlus 7, 7Pro, 7T e 7T Pro venduti in Italia ricevano la nuova notifica di aggiornamento.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti dello smartphone che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Prima di aggiornare ricordatevi sempre di effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul telefono, e di iniziare la procedura di installazione solo se la batteria ha un autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione