Skype annuncia le video chiamate di gruppo, fino a 25 componenti

Silvia
18 Feb 2016

Arriva oggi l’annuncio ufficiale da parte di Skype che introduce un nuovo potenziale della piattaforma di video-calling, la video conferenza di gruppo sui dispositivi mobili, iOS e Android che permette l’inserimento fino a 25 membri che possono comunicare e vedersi contemporaneamente.

Skype_Videochiamate_di_gruppo

L’aggiornamento dovrebbe essere rilasciato entro la fine della prossima settimana per gli utenti di Stati Uniti ed Europa,con il comunicato purtroppo non è stata precisata una data certa:

“Entro le prossime settimane sarà possibile effettuare videochiamate di gruppo dai dispositivi mobili.”

Skype e le video chiamate di gruppo

L’annuncio di Microsoft arriva oggi dal sito di Skype che spiega in parte che cosa consente la nuova funzione:

“La cosa più bella è poter chiamare amici e parenti finalmente riuniti insieme. Ora tutti possono fare videochiamate di gruppo gratuite da dispositivi mobili, tablet e computer: è più facile che mai.

A casa o in viaggio, sentiti sempre vicino alle persone che ami e condividi con loro piccoli momenti o grandi emozioni in tempo reale.”

La nuova caratteristica permetterà agli utenti di tenere comunicazioni fra di loro con un massimo di 25 persona, un gran bel numero che l’azienda ha pensato di organizzare in una nuova interfaccia a griglia che mostra il riquadro di ogni utenti connesso al gruppo. Selezionando l’immagine di una persona si potrà poi passare alla visualizzazione del video ingrandita, lasciando così da parte il video degli altri interlocutori che vengono visualizzati in una banda al di sotto del video principale scelto.

Dalla nuova schermata, gli utenti possono sempre ingrandire la persona che determinano più importante nella comunicazione o tornare alla visualizzazione globale in qualsiasi momento. Questo aggiornamento non si limita a permettere le chiamate di gruppo esclusivamente fra gli utenti che utilizzano i dispositivi mobili ma è possibile unirsi alla conversazione anche dall’applicazione desktop, ed ovviamente da qualsiasi altra postazione che lo consenta.

Per Skype questo è un traguardo importante per cercare di rimanere al passo con la concorrenza, Microsoft cerca di tenere testa a tanti altri servizi simili che si sono fatti sempre più numerosi negli anni, come per esempio il noto servizio offerto da Google Hangouts che permette già da tempo di effettuare conversazioni e video di gruppo.

Gli utenti che non risiedono nei paesi inclusi nel primo aggiornamento, che ricordiamo Stati Uniti ed Europa, potranno vedere la nuova funzione nel mese di Marzo.

Per rimanere aggiornati sull’aggiornamento di Skype che introduce le videochiamate di gruppo su qualsiasi dispositivo, ed avere un anteprima di come funziona, basta seguire la sezione dedicata sul sito ufficiale o guardare il video di seguito

 

Via

Lascia la tua opinione