Smartphone con batterie più facili da sostituire in Unione Europea?

Tommaso Lenci
25 Feb 2020

L’Unione Europea sta lavorando su una proposta comunitaria per rendere più facile la sostituzione delle batteria sugli smartphone? I primi rumors.

Batterie Smartphone Unione Europea

Vi ricordavate quando gli smartphone con sistema operativo android erano caratterizzati dal fatto di avere cover estraibili che permettevano di cambiare la batteria?

Adesso quasi tutti  i dispositivi Android più recenti non permettono più questa semplice operazione, che invece deve essere eseguita da personale autorizzato (per la garanzia) e specializzato.

In Unione Europea si pensa a smartphone che avranno batterie più facilmente sostituibili per scopi ambientali

Sembra però che la situazione potrebbe cambiare in futuro, almeno in Unione Europea.

Secondo quanto riportato da un quotidiano finanziario Olandese, l’UE sta lavorando ad una legge comunitaria che di fatto imporrà ai produttori di Smartphone che vendono i loro prodotti in Europa di semplificare la sostituzione della batteria.

Il cambiamento in questione verrebbe apportato per ottenere alcuni importanti vantaggi ambientali all’interno della comunità europea.

I vantaggi ambientali si avrebbero con una netta riduzione dei rifiuti elettronici, dato che se l’utente sarà in grado di cambiare la batteria manterrà più a lungo lo stesso dispositivo.

Pensate a quante persone scartano o buttano via il loro “vecchio smartphone” dopo poco più di due anni di utilizzo perché la batteria inizia a perdere efficienza energetica.

Oltre a questo si sta lavorando per rendere più facile il lavoro di sostituzioni di altre parti elettroniche da parte di personale terzo, quindi non autorizzato direttamente dal produttore.

Questo dovrebbe permettere all’Unione Europa di sviluppare un programma più avanzato di riciclaggio e riutilizzo di materie prime derivanti da dispositivi elettronici.

Infine nell’UE si sta già programmando un sistema di raccolta a livello europeo per smartphone, tablet e caricabatterie in modo da migliorare tutta la filiera per il riciclaggio.

Insieme a smartphone più eco-sostenibili, anche il packaging dei dispositivi sarà più ECO perché dovranno essere riciclabili.

Tutti questi provvedimenti dovrebbero essere presentati ufficialmente all’esame già dal prossimo mese.

Fonte: Via, Notizia in Olandese

Lascia la tua opinione