Smartphone Motorola aggiornamento Android 11: ecco la lista ufficiale

Tommaso Lenci
21 Dic 2020

Questa è la lista ufficiale degli smartphone Motorola che riceveranno l’aggiornamento alla versione software Android 11: i dettagli.

Smartphone Motorola aggiornamento ad Android 11 la lista

Motorola tramite il proprio blog ufficiale ha di fatto svelato la lista che comprende tutti gli smartphone 4G e 5G che saranno aggiornati all’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

Motorola svela la lista degli smartphone che saranno aggiornati ad Android 11

La lista è abbastanza lunga e comprende praticamente tutti i dispositivi commercializzati negli ultimi 12 mesi dall’azienda americana-cinese.

Ecco gli smartphone Motorola aggiornabili ad Android 11:

  • motorola razr 5G;
  • motorola razr 2019;
  • motorola edge;
  • motorola edge+;
  • motorola one 5G;
  • motorola one action¹;
  • motorola one fusion;
  • motorola one fusion+;
  • motorola one hyper;
  • motorola one vision;
  • moto g 5G;
  • moto g 5G plus;
  • moto g fast;
  • moto g power;
  • moto g pro;
  • moto g stylus;
  • moto g9;
  • moto g9 play;
  • moto g9 plus;
  • moto g9 power;
  • moto g8;
  • moto g8 power;
  • Lenovo K12 Note.

Come potete vedere voi stessi la lista comprende anche i dispositivi che non sono ufficialmente commercializzati in Europa e quindi anche in Italia.

Da quello che l’azienda ha fatto trapelare, con l’aggiornamento ad Android 11 gli utenti noteranno sicuramente queste novità:

  • Conversazioni con le Bolle di chat (Chat Bubbles);
  • impostazioni sulla privacy migliorate;
  • i nuovi controlli multimediali;
  • nuovo centro di controllo dei dispositivi Smart collegati allo smartphone tramite il tasto accensione.

Oltre a questo alcuni dispositivi, si presuppone quelli top di gamma, riceveranno anche una funzionalità Desktop.

Al momento Motorola non ha fornito le date di quando effettivamente questi smartphone inizieranno a ricevere l’aggiornamento ad Android 11, si parla infatti di aggiornamenti “in arrivo nei prossimi mesi“.

Comunque se il vostro dispositivo è presente nella lista avete almeno la certezza di ricevere la prossima versione software disponibile.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione