Smartphone pieghevole Huawei svelato: utilizzerà la tecnologia 5G

Tommaso Lenci
19 Nov 2018

Huawei ha mostrato un primo prototipo ben avviato del suo smartphone pieghevole, che potrebbe prendere il nome di Mate X; uscirà fin da subito con la tecnologia 5G.

Smartphone Pieghevole Huawei (Mate X?) svelato

Il design del prototipo dello smartphone pieghevole di Huawei ricreato secondo recenti dettagli

In queste ultime ore Huawei ha voluto mostrare ad alcuni suoi partner della telefonia mobile in Corea del Sud il suo prossimo smartphone pieghevole che, stando ai passati rumors, potrebbe prendere il nome di Mate X.

Un alto funzionario ha confermato che l’azienda cinese sta effettivamente sviluppando un nuovo smartphone pieghevole che monta già modem con tecnologia 5G.

Smartphone pieghevole di Huawei: ecco cosa sappiamo adesso

Secondo quanto riportato dalle agenzie giornalistiche coreane, Huawei ha intenzione di annunciare il suo primo smartphone pieghevole durante il MWC 2019 che si terrà a Barcellona il prossimo febbraio.

Sulla carta quindi il dispositivo potrebbe iniziare la commercializzazione ufficiale già dalla primavera del 2019, ma non c’è ancora nulla di certo.

Lo smartphone pieghevole di Huawei sembra essere quasi del tutto completato, tanto che chi ha potuto vederlo dal vivo è rimasto sorpreso dal livello di sviluppo che ha raggiunto il dispositivo.

Da quello che è trapelato il dispositivo quando è chiuso dispone di un display da 5 pollici di diagonale, mentre quando il telefono è aperto diventa un tablet con un display da 8 pollici di diagonale.

Sulla carta lo smartphone pieghevole di Huawei avrebbe quindi display più grandi rispetto al prototipo mostrato da Samsung durante la sua ultima conferenza per gli sviluppatori.

Il display flessibile del terminale pieghevole di Huawei è stato prodotto da un azienda cinese, la BOE, azienda leader nel settore con sede principale a Pechino.

Essendo un dispositivo nativo con connessione 5G, è probabile che l’azienda cinese abbia già selezionato i mercati nel quale il suo telefono pieghevole farà capolino.

Ci si aspetta un prima annuncio ufficiale negli USA e in Corea del Sud, paesi dove l’arrivo del 5G è ormai imminente, e solo successivamente in Europa, Giappone e Cina.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione