Smartphone walking allarme in Italia: 1 su 2 è soggetto al fenomeno

Tommaso Lenci
20 Lug 2016

Il fenomeno dello smartphone walking è ben radicato anche in Italia: secondo recenti indagini statistiche più di un italiano su due è soggetto a tale problema.

Smartphone Walking

Gli smartphone sono entrati prepotentemente nella vita di tutti i giorni e in Italia sembra che i dispositivi mobili siano ancora più importanti che in altri paesi.

Secondo un recente studio condotto da ‘Found!’, molti italiani sono soggetti al così detto fenomeno dello “smartphone Walking”.

Smartphone Walking: cosa è, e  come si presenta il fenomeno in Italia

Per “Smartphone Walking” si intende camminare per le strade cittadine e continuare ad utilizzare troppo spesso il telefonino, diventando di fatto dei veri e propri “pedoni distratti” che possono causare incidenti.

Camminare e mantenere lo sguardo fisso sullo smartphone, per scrivere un messaggio, per rispondere su WhatsApp, per cambiare il proprio stato su Facebook (e quant’altro), sta diventando un fenomeno sempre più radicato in Italia.

Lo studio effettuato da ‘Found!’ sottolinea chiaramente che circa il 53% degli italiani è ormai contagiato da tale problema, sopratutto nelle grandi metropolitane come Milano (61%) e Roma (58%).

I soggetti più a rischio sembrano essere gli imprenditori e i manager con età compresa tra i 30 e i 45 anni (rispettivamente il 65 e il 62% degli esaminati) e gli studenti delle superiori e universitari con età dai 16 ai 29 anni.

Lo studio analizzando più di 5000 segnalazioni, in 5 città italiane diverse, ha inoltre evidenziato che gli italiani più distratti con lo smartphone sono sopratutto gli uomini (58% dei soggetti) mentre le donne sembrano essere più attente (48% dei casi).

Spesso queste persone intente a guardare lo smartphone mentre camminano possono provocare incidenti: la maggior-parte avvengono con scontri con altri pedoni (più o meno violenti), ma si arriva anche a trovare soggetti che si sono trovati bloccati nella metropolitana perché c’è chi ostruiva l’uscita del convoglio nell’intendo di scrivere un messaggio.

Molto comune anche vedere persone che inciampano su qualcosa mentre stanno camminando, o addirittura persone che attraversano le strade o i binari ferroviari senza guardare.

Le donne sembrano essere più distratte sopratutto in certe situazioni:

  • quando vanno a fare shopping;
  • mentre accompagnano il figlio a scuola;
  • mentre stanno facendo la spesa al supermercato.

Gli uomini risultano essere particolarmente soggetti al fenomeno smartphone walking quando:

  • stanno facendo jogging;
  • stanno portando il cane a spasso;
  • quando stanno seguendo i risultati sportivi.

Il fenomeno è in crescita nel nostro paese, e sicuramente anche a voi è capitato di vedere o essere soggetto a questo problema durante una comune camminata per le vie della vostra città.

1 Commento

  1. e’ proprio vero, poi negli ultimi giorni con l’uscita di Pokemon Go, sempre più persone sono con la testa sul telefono e non sulla strada.
    Una curiosità, la foto che avete utilizzato è reale? in caso affermativo, dove hanno avuto questa bella idea?

Lascia la tua opinione