Snapdragon 830 supporta un device con RAM da 8 GB

Jessica Bolognini
1 Dic 2015


Abbiamo visto presentare in via ufficiale il nuovo Qualcomm Snapdragon 820 però già sulla rete tutti parlano del suo successore, prevista per il 2017. I rumors asseriscono al fatto che il futuro processore sarà l’unico al mondo ad avere un processo a 10nm di Samsung: questo porterà dei netti miglioramenti ai futuri smartphone per non parlare di un’autonomia più stabile.

Qualcomm Snapdragon 830

Il modello Snapdragon 830 avrà un potenziale mai visto prima infatti disporrà di una memoria a doppio canale LPDDR4 con frequenza da 1866MHz con RAM da 8 GB. Samsung sta cercando di migliorare i suoi SoC con RAM da 12 GB LPDDR4, così facendo gli smartphone potranno montare una RAM da 6 GB.

 

 

Nello specifico un byte è uguale a 8 bits, un chip da 16 GB riesce a supportare una RAM da 1.5 GB. Utilizzandone quattro con una capienza da 16 GB si riuscirà a inserire all’interno dello smartphone una RAM più capiente; si vocifera che si possa arrivare a ben 8 GB. Insomma con l’andare avanti del tempo i produttori spingeranno a realizzare dispositivi sempre più all’avanguardia.

Insomma già basterebbero su un telefono 4 GB di RAM figuriamoci il doppio! Restiamo in attesa di ricevere maggiori dettagli in proposito, entro la fine dell’anno. Nel frattempo che cosa ne pensate al riguardo?

Lascia la tua opinione