Snapdragon 865 e Snapdragon 765G avranno i driver GPU aggiornabili come su PC

Tommaso Lenci
5 Dic 2019

I nuovi chipset Qualcomm Snapdragon 865 e Snapdragon 765G che usciranno nel 2020, saranno i primi chipset con driver GPU aggiornabili da parte dell’utente come su PC.

Snapdragon 865 e 765G driver GPU aggiornabili

Novità in casa Qualcomm, una novità che potrebbe essere molto apprezzata dagli utenti di smartphone più smanettoni che vogliono sempre il top dai loro dispositivi.

Snapdragon 865 e Snapdragon 765G sono i primi chipset Qualcomm con Drivers GPU aggiornabili

L’azienda americana dopo aver annunciato i nuovi chipset di fascia top di gamma Snapdragon 865 e di fascia alta Snapdragon 765G ha dichiarato che entrambi i chipset avranno i driver GPU aggiornabili.

Ovviamente i driver GPU verranno aggiornati da Qualcomm, ma la vera novità consiste nel fatto che questi aggiornamenti potranno essere effettuati dagli utenti utilizzando un APP scaricabile dal Google Play Store.

Praticamente gli utenti Android potranno aggiornare i driver della loro GPU su smartphone come possono fare già adesso per la loro scheda video su PC Desktop.

Gli aggiornamenti sono importanti perché possono risolvere bugs, eliminare falle di sicurezza ed eventualmente migliorare la stabilità e le prestazioni in Gaming su titoli più recenti.

Qualcomm quindi cercherà di portare sul segmento mobile la stessa esperienza d’uso e i miglioramenti tramite aggiornamenti driver che un utente adesso può avere su PC Desktop.

Attenzione però, al momento ci sono alcune limitazioni.

Infatti gli aggiornamenti Drivers saranno applicabili direttamente dagli utenti, ma questi nuovi drivers dovranno essere prima testati dai produttori dei vari smartphone prima di essere rilasciati al pubblico.

Quindi alcuni consumatori potrebbero ricevere prima l’aggiornamento drivers rispetto ad altri, perché hanno acquistato uno smartphone di marca diversa.

Al momento solo i chipset Snapdragon 865 e Snapdragon 765G godono di questa nuova funzionalità, ma pare che Qualcomm in futuro amplierà il numero di chipset con drivers GPU aggiornabili.

Ovviamente tutti i chipset precedenti, dal 2019 in giù, non otterranno mai questa nuova funzionalità.

Lascia la tua opinione