Soluzioni Dual Camera per smartphone a basso costo in arrivo da Samsung

Tommaso Lenci
6 Feb 2018

Samsung presenta la propria tecnologia ISOCELL Dual: una soluzione dual-cam, ovvero con doppia fotocamera posteriore, completa per telefoni con un budget limitato.

Samsung Isocell Dual Camera

Molti di voi sanno già che Samsung è stato uno degli ultimi produttori a livello mondiale ad introdurre una soluzione dual cam, ovvero una doppia fotocamera posteriore, sui propri dispositivi top di gamma.

Il primo in assoluto è stato il Galaxy Note 8, ma come sappiamo il 2018 sarà pieno di dispositivi con tale tecnologia sopratutto nella fascia media, dove sono già arrivati i Galaxy A8 e A8+ 2018.

Nel corso di quest’anno le soluzioni dual camera saranno implementate anche nei prossimi Smartphone Android di fascia bassa di Samsung.

Samsung Isocell Dual: la tecnologia dual camera per smartphone a basso costo

Oggi il colosso coreano ha infatti annunciato la propria soluzione Dual Camera economica per tutti gli smartphone destinati agli utenti che puntano più sul prezzo che sulla tecnologia.

Questa soluzione completa si chiama Samsung ISOCELL Dual e almeno per quest’anno presenterà due specifiche configurazioni tecniche.

Ecco cosa afferma il vice presidente del System LSI marketing dell’azienda coreana, Ben K. Hur:”Samsung’s total solution for ISOCELL Dual will make our customers’ product development process easier, allowing them to bring the most optimized dual camera features to a wider range of consumers,”.

Questa tecnologia sarà disponibile con una configurazione dual composta da un sensore principale da 13 megapixel e un sensore secondario da 5 megapixel, o con una configurazione composta da due camere con sensore da 8 megapixel.

La configurazione 13MP + 5MP è specificatamente sviluppata per offrire un effetto bokeh di buona qualità anche su smartphone a basso costo.

La configurazione 8MP + 8MP sembra essere indirizzata per ottimizzare la qualità fotografica sopratutto in condizioni di scarsa luminosità.

La tecnologia Samsung ISOCELL DUAL e considerata dal produttore coreano come completa, ovvero oltre ai sensori fotografici offre pure il pieno supporto software per gli algoritmi fotografici.

Quindi Samsung potrà eventualmente cedere a società terzi tale tecnologia fornendoli il supporto necessario sia dal punto di vista hardware e software.

Nel 2018 quindi potrete vedere smartphone prodotti da aziende di terzi che montano la soluzione dual camera proposta da Samsung, azienda che in questo campo offre sicuramente un prodotto sempre adeguato al prezzo di vendita.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione