Sony Xperia XZ3 è ufficiale: prezzo e caratteristiche

Tommaso Lenci
30 Ago 2018

Sony Xperia XZ3 è stato annunciato oggi 30 agosto 2018 ed è il primo dispositivo dell’azienda giapponese ad utilizzare un display OLED: ecco le principali caratteristiche.

Sony Xperia XZ3 ufficiale: prezzo e caratteristiche

Alla fine anche Sony si è adeguata al mercato presentando un dispositivo con un grande display in formato 18:9 e addirittura con tecnologia OLED: stiamo parlando del nuovo Xperia XZ3.

Sony Xperia XZ3 è ufficiale: ecco le principali caratteristiche hardware e software

Display e design

I Sony Xperia XZ3 si presenta infatti con un display OLED da 6 pollici di diagonale in formato 18:9 e risoluzione QHD+, con tecnologie di ottimizzazione, come TRILUMINOS e X-REALITY, e supporto all’HDR+.

Il display quindi offre tutte le più recenti caratteristiche per la visione di contenuti multimediali di alta qualità su un dispositivo mobile.

Utilizzando un display in formato 18:9, anche il design dell’Xperia XZ3 ne ha giovato grazie a bordi laterali, superiori e inferiori, decisamente più sottili rispetto alla generazione precedente.

Il telefono risulta essere più compatto, nonostante il grande display, con dimensioni pari a 158 x 73 x 9,9 mm e un peso di 193 grammi, ha la certificazione IP68.

Il display è protetto dal Gorilla Glass 5, ma il vetro protegge pure la scocca posteriore che è prodotta con alluminio serie 7000 per aumentare la resistenza generale del telefono.

La cornice laterale è in alluminio, e conferisce sempre un tocco di qualità premium in più.

Chipset e multimedialità

All’interno del Sony Xperia XZ3 troviamo il chipset Snapdragon 845 abbinato a 4GB di ram e 64GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

Per quanto riguarda la multimedialità, lo XZ3 si presenta troviamo un singolo sensore posteriore da 19 megapixel con apertura lenti f/2.0, 25mm, 1 / 2.3 “, 1.22μm, con PDAF e autofocus laser.

La camera permette tramite una tecnologia proprietaria di Sony di registrare video il super slow motion a 960 fps alla risoluzione FHD 1080p, e di registrare video in Ultra HD 4k con supporto HDR.

Foto e video sembrano essere migliorati considerato che Sony ha applicato il più recente algoritmo di elaborazione BIONZ.

Sulla scocca anteriore è posizionata la fotocamera per selfie che utilizza un sensore da 13 megapixel con apertura lenti f/1.9 provvista pure di autofocus.

Batteria, connettività

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da 3300 mAh, che supporta la ricarica rapida tramite USB Power Delivery e tecnologia proprietaria Qnovo di Sony.

Ovviamente la connettività è quella di uno smartphone top di gamma, con supporto alla connessione LTE 4G di ultima generazione, chipset NFC, Bluetooth 5.0, Wi-Fi dual-band ac e un lettore di impronte digitali montato sul retro.

Software

Con l’introduzione del nuovo display OLED curvo, Sony Xperia XZ3 implementa una nuova tecnologia hardware-software chiamata Side Sense.

Side Sense è un sistema di gesture che rileva il tatto e fa scorrere i nuovi bordi curvi del pannello OLED, quindi consente scorciatoie, come un gesto indietro o otturatore alternativo per la fotocamera.

C’è poi un un nuovo menù per il Side Sense nel quale vengono elencate tutte le app compatibili e le impostazioni rapidi possibili.

Lato software generale, Sony Xperia XZ3 esce sul mercato direttamente con Android Pie 9.0 personalizzato con un Xperia Launcher abbastanza conosciuto, ma con alcune aggiunte sopratutto per sfruttare l’intelligenza artificiale.

Prezzo e disponibilità

Da quello che sappiamo il nuovo top di gamma di Sony uscirà sui mercati in prevendita a partire dal 24 settembre 2018, mentre l’effettiva commercializzazione inizierà dal 17 ottobre 2018.

Il prezzo è da top di gamma: sulla carta negli USA il dispositivo avrà un prezzo di listino di 899,99 dollari, mentre al momento non ci sono ancora dettagli preciso per l’Europa.

Lascia la tua opinione