Sony Xperia Z è morto: evviva Xperia X

Tommaso Lenci
25 Feb 2016

Sony ufficializza che non ci saranno più smartphone della serie Xperia Z: verranno sostituiti nel tempo dalla nuova serie Xperia X.

Sony Xperia Z sostituita da Xperia X

Al MWC 2016 l’azienda giapponese Sony ha presentato al mondo i suo nuovi smartphone di fascia medio-alta e top di gamma della serie Xperia X: stiamo parlando di Xperia X, X Performance e XA; quest’ultimi secondo le ultime news sostituiranno nelle rispettive fasce di prezzo la serie Xperia Z.

Addio Sony Xperia Z: Sony ne annuncia la dismissione

Tutti coloro che si aspettavano l’arrivo di un nuovo Xperia Z6 sono rimasti delusi: l’azienda giapponese abbandonerà infatti definitivamente la serie Z come ha essa stessa affermato in un recente comunicato:

“The Xperia Z line has reached its culmination – Xperia X series represents a new chapter and evolution of our product strategy. Whilst the Xperia Z series was all about bringing the best of Sony’s advanced technologies to smartphones, Xperia X series is based on bringing smart, adaptive Sony user experiences across camera, battery performance and hardware / software design.”

Il nuovo obbiettivo di Sony sembra essere quello di allargare il numero dei consumatori interessanti alla nuova gamma Xperia X dato che quest’ultima, a differenza della serie Xperia Z, dovrà catturare anche gli sguardi degli acquirenti di fascia media e non più solamente di quelli che puntano alla alta o top di gamma (tutti gli Xperia Z infatti nascevano almeno per la fascia di prezzo alta).

Sony quindi utilizzerà tutta la sua esperienza, acquisita con la precedente serie Xperia Z, in termini di qualità del design, dei materiali, dell’autonomia della batteria, delle fotocamere e trasferirà il tutto nella nuova serie Xperia X, adattando tutte queste tecnologie anche ai dispositivi meno costosi di fascia media.

Vi ricordo infine le caratteristiche hardware principali dei nuovi dispositivi Sony presentati al MWC 2016:

Sony Xperia XA

Xperia-XA

E’ il nuovo medio di gamma con un prezzo di listino in Europa di circa 299 euro che si presenta con un display da 5 pollici di diagonale HD 1280 x 720 pixel, chipset MediaTek MT6755 con 2GB di memoria ram e 16GB di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera anteriore da 8 megapixel, batteria interna da 2300 mAH, supporto LTE 4G Cat 4, dimensioni 143.6 x 66.8 x 7.9 mm e un peso di 137,4 grammi.

Sony Xperia X

Sony Xperia X

E’ il nuovo smartphone di fascia alta-top di gamma con un prezzo di listino di 599 euro che si presenta con un display da 5 pollici di diagonale e risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, chipset Qualcomm MSM8956 Snapdragon 650 abbinato a 3GB di memoria ram e 32/64GB di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 23 megapixel, fotocamera anteriore da 13 megapixel, batteria interna da 2620 mAh, scanner per le impronte digitali, altoparlanti stereo, supporto LTE 4G Cat 6, dimensioni 142.7 x 69.4 x 7.9 mm per 153 grammi di peso.

Sony Xperia X Performance

Sony Xperia X performance

Questo è il meglio che Sony offrirà per i primi mesi del 2016: dispositivo top di gamma con display da 5 pollici di diagonale e risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, chipset Qualcomm MSM8996 Snapdragon 820 abbinato a a 3GB di memoria ram e 32 di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 23 megapixel, fotocamera anteriore da 13 megapixel, batteria interna da 2700 mAh, scanner per le impronte digitali, altoparlanti stereo, supporto LTE 4G Cat 9, dimensioni 143.7 x 70.4 x 8.7 mm per 164,4 grammi di peso e certificazione IP68 per la resistenza all’acqua.

Tutti e tre gli smartphone Sony di nuova generazione utilizzeranno Android 6 Marshmallow come sistema operativo, mentre la serie Xperia Z (Z3, Z4, Z5) sarà aggiornata a Marshamallow nelle prime settimane di marzo di quest’anno.

Lascia la tua opinione