Spotify potrebbe annunciare importanti aggiornamenti per la prossima settimana

Tommaso Lenci
16 Apr 2018

Secondo quanto trapelato sembra che Spotify potrebbe annunciare molto presto importanti aggiornamenti per la sua applicazione dedicata ai dispositivi mobili: i dettagli.

Spotify importanti aggiornamenti in arrivo

Per contrastare i grandi competitori nel settore dello streaming online della musica (come Apple Music), sembra che Spotify abbia in progetto di aggiornare la propria applicazione dedicata ai dispositivi mobili.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, notizia della scorsa settimana, Spotify avrebbe intenzione di di migliorare la versione gratuita del proprio servizio musicale.

Spotify in arrivo grandi novità per l’applicazione destinata ai dispositivi mobili

In poche parole la versione free non è particolarmente allettante per gli utenti non paganti, tanto che molti di loro hanno sempre utilizzato una versione craccata per poter sfruttare la versione premium del servizio (da qua è scoppiato il caso quando Spotify le ha bloccate).

Per questo l’azienda di streaming musicale pare abbia deciso di migliorare il servizio free e renderlo più facile e interessante da utilizzare per gli utenti non paganti.

Ma questo non è l’unico aspetto che questa società intende migliorare entro la fine di questo mese: è stato infatti organizzato un evento-intervista con il famoso sito The Verge, che conferma che importanti modifiche stanno arrivando per l’app mobile del servizio.

All’evento presiederanno importanti funzionari di Spotify come ad esempio il capo del settore ricerca e sviluppo, Gustav Söderström, il vicepresidente per lo sviluppo del prodotto Babar Zafar, e il capo della creatività Troy Carter.

L’evento-intervista con tutti questi importanti soggetti avverrà in data 24 aprile 2018, giorno in cui scopriremo le importanti novità che coinvolgeranno l’applicazione mobile.

Per coinvolgere ulteriormente i propri utenti, sembra che Spotify lancerà sul mercato molto presto anche un altoparlante smart che potrebbe rendere l’evento in programma ancora più interessante.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione