Telegram super aggiornamento a inizio 2020: novità Android e iOS

Tommaso Lenci
1 Gen 2020

Telegram ha rilasciato un importante aggiornamento software ad inizio 2020 con quasi una dozzina di novità sia per sistema operativo Android che per Apple iOS.

Telegram aggiornamento 2020 per Android e iOS

 

Siamo appena arrivati nel 2020 e Telegram ha rilasciato a sorpresa un importante aggiornamento software che comprende una serie di novità per entrambi i più utilizzati sistemi operativi mobili: Android e Apple iOS.

Per rimanere sempre al top è normale che le applicazioni di messaggistica istantanea si aggiornino costantemente, e Telegram sicuramente è un applicazione che crea tendenza dato che molto spesso è la prima nel settore a rilasciare determinate novità, che poi vengono “copiate” dalle altre app.

Telegram super aggiornamento disponibile a inizio 2020: quali sono le principali novità?

Bando alla ciance: quali sono le principali novità introdotte da Telegram 5.13 questo inizio 2020? Facciamo un elenco breve ma speriamo esaustivo.

Una delle principali novità che sicuramente anche l’utente medio noterà è il Theme Editor 2.0 (l’editore per temi 2.0).

Sappiamo già che Telegram ha già un editore per temi piuttosto robusto con diverse opzioni a disposizione per l’utente, ma con la versione 2.0 le opzioni aumentano ulteriormente.

Con la versione 2.0 l’utente può ad esempio scegliere un preciso colore personalizzato dallo strumento di selezione, e applicarlo all’intera interfaccia dell’App, allo sfondo, ai messaggi.

Una volta creato il tema a seconda delle proprie esigenze, quest’ultimo può essere salvato e condiviso anche con i propri amici.

Sono stati aggiunti anche più motivi per lo sfondo, e se non si vuole personalizzare nulla si possono utilizzare nuovi temi già pronti all’uso.

La seconda interessante novità è la funzione chiamata “Send When Online” (invia quando è online).

Con questa funzionalità si possono pianificare messaggi che saranno inviati ad una determinata persona solamente quando questa risulterà essere nuovamente online.

Tra i miglioramenti generali nell’applicazione possiamo notare:

  • Una migliore condivisione della localizzazione su una mappa semplicemente toccando la posizione;
  • I risultati di ricerca vengono elencati e non si deve più scorrere la chat per visualizzarli;
  • C’è il supporto per il Podcast e gli Audiolibri; I file audio più lunghi di 20 minuti sono considerati automaticamente Podcast ed è presente pure la funzionalità riproduzione velocizzata 2x;

Ci sono poi novità che sono state implementate solo per Android e altre solo per Apple iOS.

Novità per Android

Per Android si possono notare queste novità:

  • La modalità notturna può essere cambiata rapidamente tramite un pulsante nella schermata del menu;
  • Le mappe diventano automaticamente scure in modalità notturna;
  • Aggiunte nuove animazioni;
  • Puoi selezionare e copiare solo una parte del messaggio di qualcuno invece di tutto il messaggio;
  • Possibilità di condividere con più persone contemporaneamente;
  • Si possono contrassegnare tutte le chat archiviate come già lette in un unica soluzione;
  • Ridisegnata la sezione della risoluzione video e della scherma di invio dei contatti;

Novità per Apple iOS

Ci sono invece altre novità che sono state introdotte solo per la versione funzionante su Apple iOS:

  • Possibilità di regolazione delle dimensioni di tutto il testo all’interno dell’app;
  • Possibilità di scegliere i collegamenti esterni da browser;
  • Selezionare quali opzioni poter visualizzare nel foglio di condivisione durante la condivisione da altre app a Telegram;
  • Si può tenere premuta l’icona per cambiare rapidamente account;
  • Nuova possibilità di visualizzare lo spazio di archiviazione utilizzato, lo spazio disponibile e svuotare rapidamente la cache dell’app.

Per avere un quadro ancora più dettagliato di tutte queste novità, con esempi e immagini potete leggere l’articolo sul sito ufficiale dell’App.

Lascia la tua opinione