Top 10 smartphone Android per AnTuTu a febbraio 2020

Tommaso Lenci
5 Feb 2020

Torna la classifica AnTuTu degli smartphone con sistema operativo Android più veloci secondo il famoso Benchmark: ecco i dettagli aggiornati a febbraio 2020.

Antutu top 10 classifica febbraio 2020

Come ti consueto AnTuTu ogni mesi (o almeno con cadenza simile) svela la propria classica dove vengono indicati i 10 smartphone Android più veloci presenti sul mercato.

Classifica AnTuTu smartphone top di gamma e fascia media di Febbraio 2020

Anche a febbraio 2020 sono presenti due classifiche: una dedicata agli smartphone top di gamma e una per i dispositivi di fascia media.

Queste classifiche contengono pure gli smartphone che vengono commercializzati solo in Cina e non quelli che hanno giocoforza un mercato a livello internazionale.

Rispetto alle classifiche aggiornate da AnTuTu fino a gennaio 2020, non ci sono sostanziali cambiamenti nelle posizioni più alte considerato che al momento lo Snapdragon 855 Plus fa da padrone.

Classifica Top di gamma: pochi cambiamenti al momento

I primi tre smartphone più veloci nella fascia top di gamma sono tutti di marca VIVO:

  1. Vivo iQOO Neo 855 Racing con un punteggio medio di 504.796;
  2. Vivo IQOO PRO 5G con un punteggio medio di 502.288;
  3. Vivo Nex 3 5G con un punteggio medio di 498.223.

Rimangono ancorati al quarto e al quinto posto rispettivamente l’OnePlus 7T Pro (496.134 punti) e l’OnePLus 7T (495.733 punti).

Dal sesto al decimo posto nella classifica AnTuTu dei top di gamma troviamo qualche novità:

  • Asus RogPhone 2 (491.491 punti);
  • Realme X2 Pro (484.106 punti e migliore posizione);
  • Honor V30 Pro 5G (481.121 punti e posizione persa);
  • Oppo Reno ACE (476.144 punti e novità);
  • Huawei Mate 30 Pro 5G (472.698 punti e novità).

Come potete vedere solo due smartphone Huawei sono in classifica con il recente chipset Kirin 990, mentre tutti gli altri come già accennato utilizzano il chipset Qualcomm Snapdragon 855 Plus.

Classica smartphone di fascia media: tanti nuovi chipset 5G economici cambiano le quotazioni

Cambiamenti decisamente più evidenti li troviamo nella classifica di AnTuTu dedicati agli smartphone di fascia media grazie all’introduzione sul mercato di nuovi chipset 5G economici.

Al primo posto troviamo l’Oppo Reno 3 5G con il chipset Mediatek Dimensity 1000L che ottiene un punteggio medio di 397.965.

Distanziato al secondo posto con 326.851 punti c’è il Vivo X30 Pro 5G con chipset Exynos 980, mentre al terzo posto spunta il Redmi K30 5G con chipset Snapdragon 765G e 322.927 punti.

A seguire dalla quarta fino alla decima posizione troviamo:

  • Oppo Reno3 Pro 5G (Snapdragon 765G e 320.597 punti);
  • Honor 9X Pro (Kirin 810 e 311.226 punti);
  • Huawei Nova6 SE (Kirin 810 e 305.797 punti);
  • Honor 20S (Kirin 810 e 303.127 punti);
  • Redmi Note 8 Pro (Helio G90T e 289.696 punti);
  • Redmi K30 (Snapdragon 730G e 275.323 punti);
  • Oppo Reno 2 (Snapdragon 730G e 267.809 punti).

Considerato che nei prossimi due mesi molti produttori di smartphone lanceranno nuovi smartphone con chipset aggiornati, come lo Snapdragon 865, ci aspettiamo a breve grandi cambiamenti nella classifica AnTuTu.

Lascia la tua opinione