Top 10 smartphone più veloci per AnTuTu: la classifica svelata a giugno 2020

Tommaso Lenci
3 Giu 2020

AnTuTu ha svelato ad inizio giugno 2020 la classifica dei 10 smartphone più veloci nella fascia top di gamma e media: ecco le novità di questo mese.

AnTutu Classifica giugno 2020 smartphone android

Come ormai da consuetudine, il popolare Benchmark per dispositivi mobili AnTuTu ha presentato una nuova classifica generale ad inizio mese.

Classifica AnTuTu stilata a inizio giugno 2020: ecco i 10 smartphone android più veloci top di gamma e di fascia media

Questa volta vengono elencati i primi 10 smartphone android top di gamma e di fascia media che sono considerati dal Benchmark i più veloci tra quelli venduti fino a maggio 2020.

Dobbiamo sottolineare che la classifica in questione presenta i dispositivi anche non internazionali, ovvero che vengono commercializzati solo in Cina o in paesi selezionati.

Top di gamma fino a inizio giugno 2020: la classifica

Nella classifica dei dispositivi TOP Di gamma, i re indiscussi per AnTuTu sono tutti i dispositivi che montano il chipset Snapdragon 865 di Qualcomm.

Al primo posto troviamo l’Oppo Find X 2 Pro con una media di 604.123 punti, al secondo posto la versione Oppo Find X 2 con 600.884 punti e al terzo posto c’è lo Xiaomi Mi 10 Pro con una media di 600.264 punti.

Scendendo dal podio, troviamo:

  • L’Oppo Ace 3 con 598.547 punti;
  • iQOO Neo 3 con 597.528 punti;
  • Redmi K30 Pro Zoom Edition con 594.188 punti;
  • iQOO 3 con una media di 587.995 punti
  • Realme X50 Pro 5G con 586.296 punti;
  • OnePlus 8 Pro con 584.598 punti;
  • Vivo Nex 3S 5G con una media di 582.971 punti.

Classifica AnTuTu Smartphone di fascia media di inizio giugno 2020

Ben più viva sembra essere la classifica dei 10 smartphone android di fascia media, considerato che i chipset utilizzati variano decisamente di più.

Al primo posto segnaliamo l’Oppo Reno3 5G che utilizza il chipset Dimensity 1000L con un punteggio medio di 403.607.

Un po’ distanziato al secondo posto spunta l’Honor 30 con il chipset Kirin 985 (387.583 punti) e l’Huawei Nova 7 sempre con Kirin 985 (385.523 punti).

Sotto il podio tra gli smartphone android di fascia media troviamo:

  • Honor 30S con chipset Kirin 820 (362.502 punti);
  • Honor 10X con Kirin 820 (360.460 punti);
  • L’Huawei Nova 7 SE sempre con Kirin 820 (353.868 punti);
  • Oppo Reno3 Pro 5G con chipset Snapdragon 765G (342.415 punti);
  • Vivo S6 5G con chipset Exynos 980 (330.037);
  • Vivo X30 5G sempre con Exynos 980 (326.879);
  • Redmi K30 5G con chipset Snapdragon 765G (322.867 punti).

Tra tutti questi smartphone come potete vedere, pochi sono commercializzati a livello internazionale e quindi sono disponibili ufficialmente anche in Italia.

Comunque tenendo conto del chipset, potete farvi un idea generale delle potenzialità hardware di eventuali smartphone anche non presenti in questa classifica.

Vedremo se nella classifica del prossimo mese, qualche dispositivo internazionale otterrà risultati più lusinghieri.

Lascia la tua opinione