Torrentz.eu chiude, pronte le alternative per i pirati del “download”

Silvia
8 Ago 2016

Torrentz.eu

Torrents will always love you. Farewell “Torrentz ti amerà per sempre Addio” così recita la home del famosissimo sito di contenuti pirata Torrentz.eu

Una sorpresa amara per gli utenti che nelle ultime ore si sono apprestati ad inserire un tag nell’apposita barra di ricerca, che ha avuto per anni il compito di restituire migliaia di file torrent con cui gli utenti potevano scaricare ogni sorta di contenuto.

Torrente non rilascia nessun tipo di comunicato ufficiale, a parte il malinconico addio. Le cause della chiusura sono ormai ben note, inutile fare leva sulla sensibilità degli utenti che scaricano materiale protetto da copyright, materiale per cui altri hanno speso soldi e ore di lavoro, il sito doveva essere fermato.

Torrentz.eu alternative

Dopo Kickass Torrents anche Torrentz.eu lascia i suoi adepti pirati e vengono rispolverati siti più anziani da sempre graditi a questa fascia di pubblico. Alla ribalta il famoso e affidabile The Pirate Bay, con il compromesso di utilizzare un filtro proxy, un po’ macchinoso per i neofiti che possono comunque fare riferimento alla vastità offerta dal web.

Basta fare una semplice ricerca su Google per trovare tantissime valide alternative a Torrentz.eu: soHuntToorgleTorrent Reactor,  Torrent Finder e altri ancora ma bisogna avere comunque la consapevolezza che primo o poi il destino è segnato.

Maggiore sarà la fama che raggiungerà il servizio che andrà a supplire la mancanza dei defunti predecessori e più breve sarà la sua vita, ma tralasciando le chiacchiere, ecco la lista completa di quello che può offrire la rete, basta cliccare qui.

Lascia la tua opinione