Vendite smartphone 2017: Samsung al top e nuova Entry nella top 5

Tommaso Lenci
2 Feb 2018

Nel 2017 Samsung rimane il principale produttore al mondo di smartphone con oltre 317 milioni di unità vendute: al quinto posto troviamo una nuova entry!

Vendite Smartphone 2017

La International Data Corporation and Strategy Analytics ha pubblicato di recente il resoconto annuale (2017) delle vendite a livello mondiale di smartphone.

Il primo dato che emerge è che il mercato è sostanzialmente stabile dato che nel 2016 sono stati venduti 1488.2 milioni di esemplari in tutto il mondo, mentre nel 2017 si è passati a 1507.5 milioni di unità: una crescita modesta.

Samsung nel 2017 è sempre il primo produttore di smartphone al mondo: Apple e Huawei inseguono

Nonostante nell’ultimo trimestre 2017 Apple sia stato il principale produttore al mondo con 77.3 milioni di iPhone venduti, Samsung risulta essere il produttore principale per tutto il 2017 con oltre 317 milioni di unità vendute.

Apple si posiziona ancora al secondo posto con quasi 216 milioni di unità vendute, mentre Huawei consolida il terzo gradino del podio con 153 milioni di smartphone venduti.

Va però sottolineato che Samsung nel 2017 ha incrementato di poco le vendite rispetto al 2016, Apple è rimasta pressoché invariata mentre Huawei ha incrementato maggiormente i propri risultati rispetto all’anno passato.

Questo ha fatto si che rispetto al 2016, Samsung abbia incrementato la propria quota di mercato di uno 0.3% raggiungendo il 21.1% del mercato nel 2017.

Apple invece è scesa dello 0.2%, con una quota nel 2017 del 14.3%, mentre Huawei raggiunge adesso il 10.1% con un incremento della propria quota di mercato pari allo 0.8%.

Oltre ad Huawei c’è la conferma dell’altro marchio cinese OPPO, che vende molto in Cina e in generale in Asia.

Oppo è attualmente il quarto produttore al mondo con 118 milioni di unità vendute e una quota di mercato nel 2017 del 7.8%: rispetto al 2016 ci sono stati dei buoni miglioramenti.

Xiaomi diventa il 5 produttore al mondo nel 2017

Ma la vera sorpresa del 2017 e la new entry nella classifica dei cinque principali produttori al mondo di smartphone, e si tratta di Xiaomi.

L’azienda cinese Xiaomi ha infatti raggiunto una quota di mercato nel 2017 pari al 6.1% con un incremento annuale rispetto al 2016 del 2.2%.

Sostanzialmente Xiaomi nel 2017 è riuscita a vendere 91.3 milioni di smartphone, migliorando nettamente il risultato del 2016 dove si fermava ad appena 58.7 milioni di esemplari venduti.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione