Vendite Smartphone in Europa in crescita: Samsung e Xiaomi al top

Tommaso Lenci
23 Nov 2019

Secondo gli ultimi dati del terzo trimestre 2019 le vendite di smartphone in Europa crescono quasi a due cifre, con Samsung e sopratutto Xiaomi che aumentano sensibilmente le quote di mercato.

Quote mercato Europa Q3 2019: Samsung e Xiaomi in forte crescita

Oggi l’azienda di ricerche di mercato Canalys ha svelato un report sulle vendite di smartphone in Europa che riguardano il terzo trimestre di quest’anno.

Quote mercato Europa Q3 2019: Samsung e Xiaomi in forte crescita

Confrontando le vendite dello stesso periodo di quest’anno con quello del 2018, le vendite di smartphone nel Q3 2019 hanno ottenuto una delle crescite più importanti del settore.

Infatti rispetto al terzo trimestre del 2018 le vendite totali (48.8 milioni di esemplari) sono aumentate del 8% nel terzo trimestre 2019 (52.5 milioni di esemplari).

Con l’incremento globale delle vendite di smartphone, quasi tutti i principali produttori hanno incrementato le vendite anche se non espressamente quote di mercato.

Tra i migliori vanno evidenziati senza ombra di dubbio Samsung e Xiaomi.

Il primo mantiene il palmares di primo produttore di smartphone in Europa (e anche del mondo) incrementando la propria quota di mercato dal 30.4% del 2018 al 35.7% nel 2019.

L’altro grande produttore che ha acquistato importanti posizioni di mercato è Xiaomi che ha incrementato il suo market share dal 6.5% nel 2018 al 10.5% nel 2019.

I delusi di questo trimestre sono sicuramente Huawei e Apple.

Il primo (Huawei) a causa dei problemi con il ban di Google su Android ha perso alcune quote di mercato, anche se è riuscito a mantenere abbastanza invariate le vendite totali.

Huawei infatti nel terzo trimestre 2018 aveva una quota di mercato in Europa del 23,9% con 11.7 milioni di esemplari venduti, mentre nel 2019 la quota di mercato è scesa al 22,2% con 11.6 milioni di smartphone venduti.

Anche Apple non fa bene e perde importanza: nel Q3 2018 aveva una quota del 20,8% con 10.2 milioni di iPhone venduti, mentre nel Q3 2019 ha una quota del 18,6% con 9.8 milioni di iPhone venduti.

Di fatto Samsung e Xiaomi da soli hanno catturato l’attenzione dei clienti Europei mangiando quote di mercato sui principali competitori (Huawei e Apple), ma anche su produttori meno importanti che hanno perso una quota di mercato complessiva dal 16% nel 2018 al 11.2% nel 2019.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione