Vivo Nex 3 5G ufficiale: display-scocca al 99.6%, Snapdragon 855 Plus e 64MP camera

Tommaso Lenci
16 Set 2019

Ufficializzato oggi il nuovo Vivo Nex 3 5G che si presenta con un rapporto display-scocca al 99.6%, chipset Snapdragon 855 Plus e camera principale da 64MP.

Vivo Nex 3 5G è ufficiale: caratteristiche

Il Vivo Nex 3 è finalmente ufficiale, e pare proprio che rispecchi le promesse che vi avevamo segnalato in un rumor procedente.

Vivo Nex 3 è stato ufficializzato: rapporto display-scocca super elevato

Design borde-less

Infatti lo smartphone ha secondo il produttore cinese un rapporto display-scocca elevatissimo, pari al 99.6% che di fatto batte tutti i record degli standard attuali.

Si tratta di un display che Vivo chiama Waterfall FullView Display, basato sulla tecnologia Super Amoled di Samsung, da ben 6.89 pollici di diagonale e risoluzione nativa FHD+.

L’elevato rapporto display-scocca è dovuto al fatto che il pannello hai dei bordi laterali molti curvi (quasi 90 gradi) che nascondono di fatto il bordo fisico della scocca.

I bordi superiori e inferiori sono inoltre molto sottili, si vedono ma sono molto compatti.

Il retro della scocca è rifinito completamente in vetro, quindi il dispositivo sembra essere un unico pezzo di vetro uniforme.

Avendo praticamente un display a tre lati (salvo la parte superiore dove c’è l’altoparlante di sistema), spariscono tutti i tasti fisici che vengono sostituiti dalla tecnologia Touch Sense.

La Touch Sense simula il tocco reale dei pulsanti con dei feedback di vibrazione molto realistici.

Per ottimizzare la sessione Gaming il Tohc Sense ha una modalità chiamata X-Axis Haptic, quest’ultima molto utile anche per la semplice digitazione.

Processore, memoria, multimedialità

All’interno del Vivo Nex 3 troviamo lo Snapdragon 855 Plus che viene abbinato a 8-12GB di ram e fino a 256GB di memoria interna (non espandibile).

Il chipset viene dissipato da un sistema a vapore, mentre il tutto viene alimentato da una batteria da 4500 mAh che supporta la ricarica rapida vivo iQOO Pro fino a 44W.

Oltre al design, il dispositivo punta su una multimedialità di alta qualità (sulla carta).

Sulla scocca posteriore troviamo infatti il sensore principale Samsung ISOCELL Bright GW1 da 64MP, affiancato da un secondo sensore grandangolare da 13MP e un terzo sensore da 13Mp con funzioni da teleobiettivo.

La camera Selfie, con sensore da 16MP, compare con un meccanismo a POP UP, dato che sul display non sono presenti tacche o forellini.

L’assenza di forellini o tacche sul display, certifica di fatto la presenza dello scanner per le impronte digitali sotto il display.

Prezzo e disponibilità

La serie Vivo Nex 3 sarà disponibile sia nella variante 4G che nella variante 5G, e inizierà la distribuzione in Asia e in paesi selezionati nelle prossime settimane.

Da quello che sappiamo il modello base, con connessione 4G, avrà un prezzo di lancio al cambio attuale di circa 641 euro (8GB+128GB).

La versione 5G, base, avrà un prezzo di lancio invece pari a 730 euro (8+256), mentre la versione più costosa salirà a 800 euro (12GB+256GB).

Lascia la tua opinione