Vodafone arrivano rincari: rimodulazione della rete fissa (telefono, adsl, fibra)

Tommaso Lenci
6 Ott 2016

L’operatore rosso Vodafone a partire dal prossimo mese rimodulerà alcune offerte riguardanti la rete fissa (telefono) e altri piani (telefono + mobile + adsl).

Vodafone rincari

Per alcuni di colore che hanno stipulato un contratto di telefonia a rete fissa con Vodafone a partire dal 20 novembre 2016 arriveranno dei rincari sull’abbonamento ogni 4 settimane, dato che l’operatore rosso procederà alla rimodulazioni delle offerte.

Rimodulazioni offerte Vodafone telefono fisso: cosa cambia

Per chi ha solamente un offerta telefono alcuni abbonamento cambieranno e diventeranno PLUS, ovvero l’utente potrà chiamare illimitatamente tutti i numeri nazionali mobili dell’operatore rosso pagando un sovrapprezzo dell’abbonamento pari a 3 euro ogni 4 settimane.

Per chi ha un piano più completo, che oltre il fisso ha pure l’adsl o la fibra o la connettività mobile fuori casa, ci sarà un altra rimodulazione dell’offerta che permette agli utenti di sempre di chiamare tutti i mobili dell’operatore rosso ma al prezzo di 1,49 euro ogni 4 settimane.

Inoltre in quest’ultimo caso i clienti potranno aggiungere 1GB di traffico dati 4G al proprio profilo tariffario navigando con la sim telefonica abbinata al contratto di telefonia fissa, sfruttando eventualmente anche il Wifi-Mobile.

Come esercitare il recesso dal contratto Vodafone

Ovviamente questi cambiamenti del contratto danno diritto all’utente, secondo l’articolo 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, dell’art. 17 delle Condizioni Generali di Contratto per il servizio di telefonia vocale fissa erogato tramite la rete radiomobile e del regolamento interno a Vodafone potranno esercitare il recesso.

Il recesso dal contratto Vodafone in questo caso è completamente gratuito e può essere richiesto entro 30 giorni dal cambiamento tariffario semplicemente inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno al Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea.

Va ricordato che per esercitare gratuitamente il recesso dal contratto nelle condizioni contenute nella raccomandata bisogna specificare che il recesso avviene per i cambiamenti delle condizioni tariffarie.

Lascia la tua opinione