Vodafone niente eSIM per il 2019: se ne parlerà forse dal 2020

Tommaso Lenci
22 Nov 2019

Secondo un recente comunicato Vodafone non intraprenderà molto presto l’utilizzo delle eSIM per gli smartphone: il 2019 è escluso, forse se ne riparla per il 2020.

Vodafone eSIM solo nel 2020?

Nonostante alcuni operatori telefonici italiani stiano già iniziando a strizzare l’occhiolino agli smartphone con eSIM, ce ne sono alcuni che al momento non sono particolarmente interessati.

Se per esempio Wind ha già iniziato un beta test limitato delle eSIM con un profilo tariffario di prova agevolato, Vodafone ha annunciato che non c’è fretta.

Vodafone non lancerà a breve il servizio eSIM per gli smartphone: alcuni dettagli

Lo storico operatore rosso ha infatti espressamente dichiarato che nel corso del 2019 l’azienda non inizierà neanche alcuni test sulle eSIM per gli smartphone attualmente compatibili (iPhone, Google Pixel di ultima generazione).

Vodafone potrebbe iniziare a testare le prime eSIM per smartphone forse nel 2020, ma molto probabilmente solo nella seconda metà dell’anno o verso la fine di quest’ultimo.

Questo precluderà ai clienti dello storico operatore rosso l’acquisto di smartphone pieghevoli di ultima generazione, come ad esempio il nuovo Motorola Rarz 2019.

Vodafone continuerà comunque ad utilizzare le eSIM per gli Apple Watch, dato che al momento è l’unico operatore che supporta questo tipo di servizio con questo accessorio.

La eSIM per Apple Watch comunque non è una eSIM classica, dato che quest’ultima deve essere giocoforza abbinato al numero di telefono dello smartphone in cui viene collegato.

Si tratta sostanzialmente di un clone di una sim telefonica normale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione