Vodafone nuove rimodulazioni per alcune offerte mobili a giugno 2021: aumenti di 2 euro mensili

Tommaso Lenci
20 Mag 2021

Vodafone a giugno 2021 presenterà nuove rimodulazioni su alcune offerte ricaricabili mobili: i rincari saranno di 2 euro mensili.

Vodafone Rimodulazione giugno 2021 tariffe mobile

Sfortunatamente oggi segnaliamo ai nostri lettori con sim ricaricabile Vodafone, che alcuni di loro a partire da giugno 2021 subiranno un rincaro mensile sulla loro tariffa.

Vodafone rimodula alcune offerte tariffarie ricaricabili a giugno 2021: il rincaro sarà di 2 euro mensili

Lo storico operatore rosso ha infatti rilasciato questo comunicato ufficiale per giustificare gli aumenti:

“Vodafone investe costantemente nel miglioramento della propria rete mobile, con l‘obiettivo di soddisfare la crescente esigenza di connessione nel Paese e per offrire ai clienti un servizio sempre più performante, ovunque.”.

Di fatto dal 23 giugno 2021 alcuni clienti subiranno un aumento di 1.99 euro mensili sulla propria tariffa.

In compensazione per l’aumento mensile, l’operatore “regalerà” Giga aggiuntivi alla tariffa rimodulata per 12 mesi.

A partire da oggi 20 maggio 2021 i clienti coinvolti con la loro tariffa rimodulata inizieranno a ricevere informative da parte di Vodafone via sms e “avranno la possibilità di attivare giga aggiuntivi in regalo per 12 mesi chiamando il 42590 a partire dal 2/06 fino al 22/06“.

I clienti potranno anche scegliere di attivare un offerta alternativa chiamando il 42590 a partire dal 2/06 fino al 22/06.

Tutti i clienti che non accettano la rimodulazioneai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n.259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza penali né costi di disattivazione entro il 22 giugno specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”.

Per recedere dal contratto con l’operatore Vodafone si può:

  • Accedere al sito voda.it/disdetta;
  • Recarsi nei negozi fisici dell’operatore;
  • Inviare una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO);
  • Scrivere via PEC a [email protected];
  • Chiamare il sevizio clienti al 190.

Ricordo che se avete delle rate residue da pagare (per costi di attivazione o dispositivi come smartphone), con la recessione del contratto dovrete continuare a pagare le rate con scadenza mensile o saldare il tutto in un unica soluzione.

Fonte: notizia ufficiale

Lascia la tua opinione