Vodafone prepara rincari fino a 3 euro per mobile e fisso a partire da giugno 2018

Tommaso Lenci
8 Apr 2018

Tramite un comunicato ufficiale Vodafone annuncia che a partire dal 10 giugno 2018 inizieranno le rimodulazioni di alcuni contratti con aumenti fino a 3 euro: i dettagli.

Vodafone rincari tariffe mobile e fisse da giugno 2018

A partire dal 5 aprile 2018 come tutti voi sapete, o almeno la maggioranza di voi sanno già, gli operatori telefonici sono tornati tutti a fatturare ogni mese e non più ogni 4 settimane (28 giorni).

Anche se il rincari dell’8.6% previsti per il cambiamento dalla tariffa ogni 4 settimane (13 rinnovi annui) a quella mensile (12 rinnovi annui) sono stati temporaneamente bloccati, Vodafone correrà ai ripari a partire dal mese di giugno 2018.

Vodafone arrivano rincari per tariffe mobile e fisse a partire da giugno 2018: i dettagli

Un recente comunicato aziendale afferma infatti che a partire dal 10 giugno 2018 i clienti con alcuni contratti di telefonia mobile (sim dati attiva) subiranno una rimodulazione con aumenti fino a 3 euro.

Invece a partire dal 10 luglio 2018 gli aumenti fino a 3 euro verranno applicati ad alcuni contratti di telefonia fissa con Fibra o ADSL attivata.

Vodafone aveva annunciato a marzo aumenti e rimodulazioni per alcuni contratti di telefonia fissa e mobile, ma l’azienda aveva specificato che gli aumenti sarebbero stati tra 1.5 e i 2 euro.

Invece un paio di giorni fa ha sottolineato che gli aumenti raggiungeranno i 3 euro per certe offerte.

Sfortunatamente lo storico operatore rosso ha tutti i diritti di poter effettuare questi cambiamenti perché la legge glielo permette: in cambio l’utente ha la possibilità di recedere dal contratto telefonico (mobile o fisso) entro 30 giorni dalla ricevuta comunicazione della rimodulazione senza pagare nessuna penale.

Vodafone ha giustificato questi aumenti, vi ricordo che l’operatore non ha apportato aumenti con il passaggio alla fatturazione mensile, con questo comunicato: “A causa delle mutate condizioni di mercato, le offerte riportate sotto avranno una modifica delle condizioni contrattuali in modo da continuare a garantire la qualità dei servizi legata ai nostri investimenti sulla rete“.

Quali sono i contratti Vodafone che non subiranno rincari a partire da giugno 2018?

Se siete clienti di telefonia fissa con queste offerte attive Casa Zero Pensieri New RIC, Vodafone Telefono Fisso Ric, Free Internet e telefono, Internet e Telefono Free, Int&Tel TuttoFlat 10h, Int&Tel Flat 10h, Int&Tel Free, Flat Wireless, Tutto Flat Wireless, Internet e Telefono SL non ci saranno aumenti.

Se avete un contratto con la promo One Special, Relax Casa Edition e Casa Edition dovrete matenere attiva la sim telefonica abbinata al numero fisso: in caso contrario subirete una rimodulazione tra i due e i tre euro.

Per quanto riguarda i clienti con contratti di telefonia mobile attivato dopo il 25 marzo 2018 e i clienti che hanno un profilo tariffario con SIM dati Internet 1 Anno, Internet UMTS 100 ore, Internet GPRS 100 ore, Internet GPRS 15 ore, Pack GPRS 100 ore, Pack UMTS 100 ore, Internet Sempre Smart, Internet 4G gli aumenti saranno scongiurati.

Tutti i clienti con un piano tariffario non incluso in questa lista e che hanno attivato un contratto mobile prima del 25 marzo 2018 subiranno rimodulazioni fino a 3 euro ogni mese.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione