Vodafone spegne il 3G! Al momento solo in Germania, in futuro in altri paesi?

Tommaso Lenci
8 Mag 2020

Vodafone ha annunciato di voler spegnere la connettività 3G in Germania entro la fine del 30 giugno 2021: altri paesi nel mirino? I dettagli.

Vodafone spegne il 3G in Germania

Oggi è arrivata l’ufficialità che Vodafone Germania ha deciso di iniziare la procedura di spegnimento di tutti i ripetitori 3G situati sul territorio tedesco.

La procedura inizierà tra qualche giorno e sarà terminata entro la fine di giugno 2021.

Perché Vodafone spegne la connettività 3G in Germania? Altri paesi saranno coinvolti?

Vodafone ha giustificato l’azione sottolineando come la tecnologia 3G sia da ritenersi ormai obsoleta considerato l’arrivo della nuova connettività 5G.

Secondo le stime della sezione tedesca dello storico operatore rosso, infatti solamente il 5% degli utenti residenti in Germania hanno continuato ad utilizzare la connettività 3G.

La disattivazione gli obsoleti ripetitori 3G permetterà alla società di ottimizzare i costi di gestione, e investire maggiormente nel miglioramento della connettività LTE 4G e nell’espansione di quella 5G.

Entro il 31 giugno 2021 Vodafone eseguirà quindi una profonda riconversione della propria rete in Germania per migliorare il servizio, e garantire velocità di download e upload migliori rispetto al passato.

Questa notizia potrebbe toccare pure gli utenti italiani in un prossimo futuro?

Qualche mese fa vi avevamo segnalato che girava voce di un possibile spegnimento della rete 3G anche in Italia.

Di fatto questo è un cambiamento che potrebbe arrivare a breve anche da noi, considerato che siamo uno dei primi paesi al mondo ad iniziare ad implementare la tecnologia 5G.

Più 5G, una connettività LTE 4G più capillare sembra essere il futuro reale della connettività mobile anche in Italia: chi ha un vecchio smartphone 3G alla fine dovrà adeguarsi.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione