WhatsaApp abilita i messaggi a se stessi

Tommaso Lenci
29 Nov 2022

WhatsApp sta abilitando la funzione che permetterà agli utenti di inviare messaggi a loro stessi: ecco quello che sappiamo.

WhatsApp messaggi a te stesso

Gli ingegneri informati di Facebook in queste ore stanno apportando una nuova funzionalità all’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.

WhatsApp infatti presto renderà disponibile a tutti gli utenti la possibilità di inviare messaggi a se stessi.

La funzionalità in questione si trovava in fase di beta testing da qualche mese, e adesso sarà disponibile nella versione finale dell’applicazione.

WhatsApp sta abilitando la funzionalità messaggi a se stessi: a cosa serve?

Ma cosa significa la funzione “messaggi a se stessi” e a che cosa potrebbe servire?

Come dice la parola messaggiare a se stessi significa che possiamo inviare una foto, un messaggio, un audio o altro direttamente nella nostra chat personale.

Ovviamente la chat personale è nostra e solo noi possiamo vederla.

Questa possibilità permette di fatto agli utenti di utilizzare WhatsApp anche come applicazione di pro memoria tramite note importanti a te stesso, salvare collegamenti Web o caricare documenti e note vocali.

Non si tratta di una funzionalità nuova nel panorama delle applicazioni di messaggistica istantanea.

Infatti WhatsApp pare cha abbia copiato questa funzionalità da Telegram che la permette fin dal suo lancio.

Non sappiamo quando effettivamente la funzionalità sarà abilitata per tutti gli utenti, compresi quelli italiani.

Vi preghiamo quindi di tenere sotto controllo eventuali aggiornamenti d’applicazione o il blog ufficiale dell’applicazione.

Ovviamente questa funzionalità sarà disponibile sia per la versione Android che per Apple iOS.

Fonte: Via

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su TWITTER, su GOOGLE NEWS, FACEBOOK, Su Telegram per le Offerte e Coupon

Lascia la tua opinione