WhatsApp aggiunge gli adesivi animati, i codici QR e la modalità scura per il web

Tommaso Lenci
2 Lug 2020

Disponibile un interessante aggiornamento per WhatsApp che aggiunge gli adesivi animati, i codici QR e la modalità scura per la versione web: i dettagli.

WhatsApp adesivi animati codici qr e modalità scura web

Oggi la più famosa e utilizzata applicazione di messaggistica istantanea, WhatsApp, ha annunciato tramite il proprio blog alcune novità che saranno implementate fin da subito, e altre a breve.

WhatsApp aggiornamenti in arrivo a breve: Adesivi Animati, codici QR per i profili, nuova modalità scura per la versione Web

Tra le novità principali troviamo l’introduzione degli adesivi animati e la scansione dei codici QR per i propri profili che saranno disponibili tra qualche settimana.

Molti di voi sanno già che gli adesivi animati non sono una novità assoluta, considerato che sono già utilizzati su altre applicazioni di messaggistica istantanea come Telegram, iMessage e WeChat.

Di fatto WhatsApp si aggiorna per tenere il passo della concorrenza, e presto lancerà i propri pacchetti di adesivi animati che saranno già presenti all’interno dell’App.

L’altra novità è l’introduzione dei codici QR che permetteranno alle persone di condividere più facilmente il proprio profilo WhatsApp con altri soggetti.

Ogni account avrà un proprio codice QR e basterà effettuare una semplice scansione per condividere le proprie informazioni con altre persone, senza aggiungere manualmente il numero di telefono.

Anche in questo caso il codice QR non è una novità assoluta, considerata che la stessa App di Facebook li utilizza già da un po’ di tempo.

Da sottolineare poi che sono state migliorate le video chat di gruppo.

Si può ingrandire (massimizzando lo spazio sul display dello smartphone) il video di un partecipante semplicemente toccandolo, e se la chat di gruppo ha 8 o meno partecipanti si può attivare il tutto con un solo click.

Altra novità da tenere in considerazione è l’introduzione della modalità scura per la versione Web (Desktop) di WhatsApp.

Infine i dispositivi con sistema operativo KaiOS possono accedere alla funzione status, ovvero alle storie.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione