WhatsApp in arrivo un nuovo metodo per evitare le truffe: la spunta verde

Tommaso Lenci
29 Ago 2017

Su WhatsApp Beta è spuntata la nuova spunta verde, metodo che aiuterà gli utenti ad evitare potenziali truffe o siti malevoli: ecco perché e come funziona.

WhatsApp arrivano le spunte verdi

Tutti i più esperti utilizzatori di WhatsApp sanno bene che l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo è un veicolo potenziale di truffe, raggiri e di link a siti malevoli.

Per evitare tutti questi potenziali pericoli, tocca all’utente individuare i potenziali segnali che il messaggio arrivato è sostanzialmente una truffa creata appositamente per carpire i vostri dati personali, o addirittura prosciugare il vostro credito telefonico.

Su WhatsApp però arriverà molto probabilmente in breve tempo una nuova funzionalità che vi permetterà di riconoscere molto più facilmente un reale messaggio promozionale da una truffa.

WhatsApp Beta introduce le spunte verdi

Infatti nella nuova versione beta di WhatsApp sono comparse le spunte verde, ovvero comparirà un icona verde per tutti gli account che sono stati verificati come aziendali e quindi hanno un trust accertato.

Inoltre tutte le volte che un utente inizierà una conversazione con un account aziendale verificato, vedrà comparire nella casella di chat il seguente messaggio con sfondo giallo non eliminabile: “The Business account you’re chatting is now verified. Tap for more info“.

Tradotto significa che l’account con cui state chattando è aziendale e verificato, e potete avere maggiori informazioni al riguardo.

Questa funzionalità diventerà un fattore importante per riconoscere le truffe dai reali messaggi aziendali, e sarà molto semplice farlo.

Al momento considerato che si tratta ancora di un iniziativa in fase beta, il numero delle aziende con account verificato è al momento limitato.

Molto probabilmente WhatsApp procederà ad espandere il numero delle azienda coinvolte nelle prossime settimane, rilasciando poi un aggiornamento finale per tutte le versioni software dell’applicazione.

Lascia la tua opinione