WhatsApp effetto CoronaVirus: inoltro messaggi limitati ad una chat per volta

Tommaso Lenci
7 Apr 2020

A causa del Coronavirus, e per evitare la disinformazione causata dalle “Fake News”, WhatsApp ha deciso di limitare l’inoltro dei messaggi ad una chat per volta.

WhatsApp CoronaVirus inoltro messaggi ad una chat per volta

In questo periodo di crisi mondiale dovuta alla diffusione del CoronaVirus, sulle applicazioni di messaggistica istantanea il numero dei messaggi ha avuto un importante aumento.

Per evitare che questo numero vada fuori controllo, e per contenere di fatto la disinformazione causata dalle fake news, Facebook prima con Messenger e oggi con WhatsApp è corsa ai ripari.

Effetto Coronavirus: WhatsApp limita l’inoltro dei messaggi ad una chat per volta

Se Facebook Messenger oggi gli utenti possono inviare lo stesso messaggio al massimo a 5 chat contemporaneamente, su WhatsApp la situazione risulta essere ancora più limitata.

WhatsApp infatti da oggi ha deciso di limitare la diffusione dello stesso messaggio ad un massimo di una chat alla volta, dichiarando che l’applicazione vuole rimanere “un posto per conversazioni private“.

Grazie a questa limitazione gli ingegneri informatici della nota applicazione di messaggistica istantanea si aspettano un calo importante nel numero di messaggi inviati a livello globale.

Questo garantirà al servizio fornito da WhatsApp di rimanere sempre attivo e di alta qualità, e che sull’applicazione non si diffondano le tante “Fake News” che stanno circolando sul web e nelle altre App social.

Basti pensare al recente caso della presunta falsa correlazione tra connettività 5G e diffusione del CoronaVirus, caso che in Gran Bretagna ha preso una brutta piega con ripetitori e antenne 5G date alla fiamme da “fanatici”.

Vi ricordo infine che WhatsApp ha lanciato un servizio di informazione sul CoronaVirus, per ottenere maggiori informazioni su eventuali iniziative e per sapere come segnalare potenziali bufale, notizie false sull’argomento.

Fonte: Notizia ufficiale Blog

Lascia la tua opinione