WhatsApp per Android adesso supporta lo sblocco con impronta digitale

Tommaso Lenci
31 Ott 2019

Da oggi 31 ottobre 2019 WhatsApp per Android ha ufficialmente introdotto il supporto allo sblocco tramite impronta digitale: i dettagli.

WhatsApp per android sblocco tramite impronta digitale

Come era già accaduto per la versione dedicata all’ecosistema Apple iOS (Touch ID e Face ID per iPhone), oggi anche WhatsApp per Android potrà sfruttare il sensore biometrico dell’impronta digitale.

WhatsApp per Android: adesso si può sbloccare tramite impronta digitale

Gli utenti Android che hanno scaricato l’ultima versione della più famosa applicazione di messaggistica istantanea potranno sbloccare direttamente l’app utilizzando lo scanner per le impronte digitali (dove disponibile) del proprio smartphone.

Per impostare tale funzionalità basta seguire le seguenti istruzioni:

  1. Entrare in Impostazioni > Account > Privacy > Blocco con impronta digitale;
  2. Selezionare:  Sblocca con impronta digitale
  3. Confermare la propria impronta digitale.

Questa funzionalità aumenterà sensibilmente la sicurezza dell’applicazione WhatsApp dato che nessuno potrà più accedere alle chat, video o foto condivise con l’applicazione senza vostra impronta digitale.

L’utente possessore dello smartphone invece non avrà problemi ad accedere all’applicazione grazie ad un semplice tocco sullo scanner per le impronte digitali e dopo un riconoscimento rapido di quest’ultima.

La nuova funzione di sblocco con impronta digitale ha anche alcune opzioni: si può decidere se far bloccare automaticamente e immediatamente l’app (appena usciamo), o farla bloccare dopo 1 minuto o 30 minuti di inattività.

Si può decidere anche se bloccare completamente l’app o lasciare che quest’ultima visualizzi almeno le notifiche.

Se volete utilizzare fin da subito la nuova funzionalità controllate di avere a disposizione l’ultima versione software di WhatsApp per Android, che potete scaricare direttamente sul Google Play Store.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione