WhatsApp sta testando le risposte in privato su Android

Tommaso Lenci
1 Nov 2018

WhatsApp sta testando una nuova funzionalità che permetterebbe agli utenti Android di poter rispondere in “privato” ad alcuni messaggi che ricevono.

WhatsApp rispondi in privato: nuova funzione

La più recente versione beta di WhatsApp dedicato alla piattaforma software Android ha svelato questa settimana una nuova funzionalità per tutti i tester che hanno in prova l’applicazione.

Gli sviluppatori hanno infatti attivato una nuova funzionalità che permette agli utenti di poter rispondere in maniera “privata” a qualcuno che fa parte di un gruppo di conversazione.

WhatsApp beta per Android: in testing la nuova funzione “rispondi in privato”

La funzione rispondi in “privato” è quindi abilitata solo nelle conversazioni di gruppo (ovviamente), e per poterla utilizzare l’utente dovrà selezionare il messaggio a cui vuole rispondere e poi toccare i tre punti sopra la chat e scegliere “rispondi privatamente”.

Interessante sapere che rispondi in privato rimane abilitata su tutte le chat di gruppo anche se gli amministratori di quest’ultime hanno bloccato l’invio di messaggi tramite l’opzione “solo amministratori”.

La funzione in questione si può utilizzare anche per messaggi vecchi e non solo per quelli più recenti scritti nella chat di gruppo con messaggistica abilitata o disattivata (“solo amministratore”).

Da quello che sappiamo la funzione “rispondi in privato” è comparsa nella versione Beta di WhatsApp seriale 2.18.335 dedicata al sistema operativo Android.

Al momento però non si consiglia l’installazione di quest’ultima versione perché è presente un bug che fra crashare l’applicazione quando si tenta di cancellare un file multimediale nella chat.

Si consiglia quindi di aspettare le versioni successive (2.18.336/337) che dovrebbero risolvere quest’ultimo problema.

Non è ancora noto quando questa nuova possibilità delle conversazioni in privato sarà abilitata su WhatsApp dedicata al sistema operativo Apple iOS.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione