WWDC 2016: iOS, MacOS, tvOS e watchOS, le news in anteprima

Silvia
5 Giu 2016

WWDC 2016

Al WWDC 2016 fissato da Apple per il 13 Giugno saranno presentati grandi cambiamenti sopratutto alle versioni software dei dispositivi di Cupertino.

Secondo i colleghi di 9to5mac e la loro autorevole fonte, nonche’ uno dei primi collaboratori Mark Gruman, che ha da sempre avuto un certo “fiuto” per le novita’ che Apple ha in serbo per i suoi clienti, sono stati in grado di fornire alcune interessanti indiscrezioni sui prodotti che verranno presentatei:

WWDC 2016: iOS, MacOS, tvOS e watchOS

Una delle novita’ che tutti attendono e’ il rilascio dell’aggiornamento di iOS 10, quindi gran parte della conferenza verra’ incentrata sulle nuove funzioni, in particolare sulla possibilita’ di utilizzare iMessage per eseguire pagamenti collegandosi ad Apple Pay, ma non e’ tutto:

Modifiche su iOS

  • Più colori, questo lo si puo’ anche interpretare dal logo presente sugli inviti al WWDC, un turbinio psichedelico che preannuncia colori piu’ squillanti. Cambieranno le notifiche e ci saranno importanti modifiche nel sistema operativo.
  • Grandi miglioramenti all’applicazione foto. Nuove funzionalità a livello di sistema, come Mail Markup sketches. Snapchat/Skitch-y. Più opzioni di fotoritocco.
  • Cambiamenti all’applicazione Apple musica che assimila alcune caratterisitche da Spotify. Design molto più scuro e modifiche alla visualizzazione delle copertine degli album. Aggiornamento all’interfaccia utente e cambiamenti nel menu principale.
  • Anche Siri sarà’ protagonista di una gran parte del keynote per illustrare come potrà essere utilizzato per controllare la musica, testo, chiamate, email, ecc… con il rilascio dell’SDK agli sviluppatori.
  • iMessage con collegamento ad Apple Pay
  • Nuovo software di crittografia?

Oltre a tutte queste novità a livello software, ci sono alcuni riferimenti anche ad un possibile aggiornamento di tvOS, il sistema operativo di Apple TV e per l’Apple Watch con una nuova versione di  watchOS. Infine emergono dettagli sulla prossima linea di MacBooks che otterrà il Touch ID e uno schermo OLED sopra la tastiera. Come anticipato da diverse fonti vicine ad Apple, anche Gruman conferma alcune caratteristiche di iPhone 7 Plus: semplificate le linee dell’antenna, rimozione del foro per il jack delle cuffie e una scocca impermeabilizzata.

Lascia la tua opinione