Xiaomi 12T Pro e Redmi Pad: svelate le immagini render

Tommaso Lenci
4 Set 2022

Queste sono le prime immagini render ufficiose del prossimo smartphone Xiaomi 12T Pro e del tablet Redmi Pad. Quello che sappiamo al momento.

Xiaomi 12T PRO redmi Pad

Via abbiamo già segnalato che Xiaomi sta lavorando al rilascio dei nuovi Xiaomi 12T base e Pro, ma sembra che l’azienda farà uscire pure un nuovo tablet economico, il Redmi Pad.

Xiaomi 12T Pro e Redmi Pad si mostrano in un immagine render ufficiosa: i dettagli

A conferma di questo, sul web sono state rilasciate alcune immagini render che riprendono di fatto la scocca posteriore di entrambi i prodotti.

Su entrambi i dispositivi possiamo notare il modulo fotografico rettangolare posizionato in alto a sinistra della scocca posteriore.

L’immagine render conferma nuovamente la presenza di una fotocamera principale da 200MP per lo Xiaomi 12T Pro, che è stato recentemente individuato anche nel database della Google Play Console.

Invece il tablet Redmi Pad utilizzerebbe una fotocamera principale posteriore da 8MP.

Del Redmi Pad sfortunatamente non abbiamo ancora informazioni dettagliate in merito, mentre del 12T Pro i precedenti rumors ci hanno già fornito un bel po’ di informazioni.

Il prossimo smartphone di Xiaomi infatti dovrebbe montare un display OLED da 6.67 pollici di diagonale con risoluzione 2712 x 1220 pixel e frequenza di aggiornamento a 144Hz.

Previsto l’utilizzo dello Snapdragon 8 Plus Gen 1 abbinato a 8/12GB di ram e fino a 512GB di memoria interna (non espandibile).

Oltre alla fotocamere principale da 200Mp sarebbero previsti questi sensori:

  • Ultra Grandangolare da 8MP
  • Macro da 2MP
  • Fotocamera anteriore da 20MP

Il 12T Pro dovrebbe essere alimentato da una batteria interna da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo fino a 120W.

Di fatto vi ricordiamo che lo Xiaomi 12T Pro dovrebbe essere la versione internazionale del Redmi K50 Ultra, al momento commercializzato solo in Cina, con qualche piccola differenza.

Probabilmente la versione internazionale arriverà entro la fine di settembre o inizi di ottobre di quest’anno.

Fonte: immagine via Twitter

Lascia la tua opinione