Xiaomi 13 Pro si mostra in alcune foto dal vivo? I rumors

Tommaso Lenci
19 Ott 2022

Le presunte prime immagini dal vivo del prossimo Xiaomi 13 Pro mostrano il design definitivo del nuovo top di gamma: sarà veramente lui?

Xiaomi 13 Pro rumors

Il web continua a regalarci anteprime gustose per quanto riguarda il mondo degli smartphone.

Proprio oggi sono state diffuse alcune immagini dal vivo che riprenderebbero un prototipo funzionante del prossimo Xiaomi 13 Pro.

Xiaomi 13 Pro prime immagini dal vivo: questo il design ufficioso? I rumors

Le immagini ci mostrano un design posteriore caratterizzato da un modulo fotografico di forma quadrata ma con i bordi arrotondati posizionato in alto a sinistra della scocca posteriore.

All’interno del modulo ci sono tre sensori fotografici che saranno ottimizzati da LEICA, come già avviene sui modelli Xiaomi 12S Pro (attualmente venduti solo in Cina).

Secondo i rumors il prossimo Xiaomi 13 Pro dovrebbe utilizzare un sensore principale da 50MP Sony IMX989, quindi lo stesso già montato sul 12S Ultra.

Non ci sono ancora indicazioni tecniche riguardo agli altri due sensori presenti nel modulo fotografico, ma sicuramente ci sarà un teleobbiettivo e un grandangolare.

Frontalmente le immagini ci mostrano la presenza del tipico forellino in alto al centro del display che contiene la fotocamera anteriore dedicata alle foto selfie.

Sulla carta il display dovrebbe essere un unità AMOLED da 6.7 pollici di diagonale (pannello Samsung E6) con risoluzione nativa QHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 120Hz.

Al suo interno lo Xiaomi 13 Pro dovrebbe utilizzare il nuovo chipset Snapdragon 8 Gen 2 abbinato ad almeno 8GB di ram (nell’immagine lo smartphone ha 12+3GB di ram, fisica + virtuale).

Come sistema operativo lo smartphone debutterà direttamente con Android 13 e interfaccia MIUI 14.

Per quanto riguarda le probabilità di vedere il nuovo 13 pro entro la fine dell’anno, gli esperti pensano che il dispositivo sarà lanciato entro la fine di novembre o inizi di dicembre 2022 in Cina.

L’arrivo sul territorio europeo dovrebbe essere leggermente posticipato, quindi probabilmente a fine dicembre 2022 o inizio gennaio 2023.

Considerato comunque che per il momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione