Xiaomi conferma che il Redmi K40 avrà lo Snapdragon 888: lancio previsto a febbraio 2021

Tommaso Lenci
11 Gen 2021

Dopo il lancio dello Xiaomi MI 11 l’azienda cinese ha confermato l’arrivo per il mese di febbraio 2021 del Redmi K40 con il chipset Snapdragon 888: i dettagli.

Redmi K40 in arrivo a febbraio 2021 con Snapdragon 888

Il 28 dicembre 2020 è stato ufficializzato in Cina il primo smartphone android al mondo con il chipset Snapdragon 888: lo Xiaomi MI 11.

Anche se questo dispositivo non è ancora disponibile alla vendita in Europa, dovrebbe esserci l’ufficialità entro la fine di gennaio 2021, l’azienda cinese ha già in serbo un altro dispositivo con Snapdragon 888.

Redmi K40 è stato confermato da Xiaomi: avrà lo Snapdragon 888 e sarà commercializzato da febbraio 2021

Stiamo parlando del Redmi K40, confermato proprio oggi dal direttore generale di Redmi, Lu Weibing, tramite il proprio account ufficiale Weibo.

Da quello che sappiamo il Redmi K40 sarà presentato ufficialmente in Cina nel mese di febbraio di quest’anno ad un prezzo base di vendita pari a 2999 Yuan, che fanno al cambio attuale circa 380 euro.

Secondo quando sappiamo al momento, questo K40 sarà una versione più economica dello Xiaomi MI 11, dato che utilizzerà un classico display Flat con risoluzione FHD+ invece che un display QHD+ curvo ai bordi.

Le memoria ram utilizzate dovrebbe essere di tipo LPDDR4X (e non LPDDR5), mentre la memoria interna dovrebbe utilizzare tecnologia UFS 3.0.

Per contenere ulteriormente i costi di produzione, il comparto fotografico sarà buono ma di fascia medio-alta quindi ovviamente non all’altezza di quello dei recenti Xiaomi MI 11.

Al momento le informazioni sul Redmi K40 sono ancora abbastanza scarse: infatti non sappiamo se lo smartphone arriverà anche in Europa magari con un nome commerciale diverso.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione