Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzo (Cina)

Tommaso Lenci
13 Feb 2020

Ufficializzati oggi in Cina i nuovi smartphone top di gamma Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro: ecco le principali caratteristiche hardware e il prezzo di vendita (in Asia).

Xiaomi MI 10 Pro ufficiale

Gli Xiaomi MI 10 e Mi 10 Pro sono finalmente ufficiali in Cina, e saranno presentati tra circa 10 giorni nella loro versione Globale anche in Europa (salvo cambiamenti).

Entrambi i dispositivi apportano alcune novità come il forellino nel display per la fotocamera anteriore, hanno il sensore fotografico principale da 108MP, il nuovo chipset Snapdragon 865 con supporto nativo alla connettività 5G, il supporto allo standard Wifi 6, un display con refresh rate a 90hz.

Ma vediamo le loro caratteristiche più nel dettaglio.

Xiaomi Mi 10 Pro: i dettagli principali

Display

Il più interessante dei due è sicuramente la versione Pro che si presenta con un display Amoled da 6.67 pollici, risoluzione nativa FHD+ 2340 x 1080 pixel, con bordi curvi.

Questo display ha un refresh rate che può essere impostato a 90Hz e la frequenza di campionamento touch a 180 Hz.

Xiaomi afferma che il pannello in questione è capace di raggiungere una luminosità di picco fino a 1200 nits con la bellezza di 4096 livelli di regolazione della luminosità.

Il pannello supporta anche il DC dimming, l’HDR10+ e viene protetto da Gorilla Glass 5.

Multimedialità

Lato multimedialità il Mi 10 Pro non è secondo a nessuno grazie al sensore principale posizionato sulla scocca posteriore da 108MP f/1.7, grandezza pixel 1/1.33″e 0.8µm, PDAF, autofocus laser e OIS.

Questo sensore da 108MP monta 8 lenti (ne ha di più rispetto allo Xiaomi Mi Note 10 Pro) e viene affiancato da altri 3 importanti sensori fotografici:

  • Un teleobiettivo da 8 MP, f/2.0, 1.0µm, PDAF, autofocus laser, OIS, con supporto allo zoom ibrido 10X
  • Un altro teleobiettivo da 12MP per i ritratti  1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, con supporto allo zoom ottico 2X;
  • e infine un sensore ultrangolare da 20MP  f/2.2, 13mm.

Tutti i sensori sono aiutati da un triplo flash LED, dual tone con supporto all’HDR.

Come già accade per i Galaxy S20, anche il Mi 10 Pro è capace di registrare video in formato 8K a 24-30 fps.

Per quanto riguarda la fotocamera anteriore dedicata ai selfie, troviamo un sensore da 20 MP, f/2.0, con grandezza pixel 1/3″, 0.9µm.

Non mancano gli altoparlanti stereo, ma non è più presente il classico jack da 3.5mm per le cuffie.

Processore e Memoria

Lo Xiaomi MI 10 Pro al suo interno monta il chipset Snapdragon 865 con GPU Adreno 650, abbinato a:

  • 8GB di ram e 256GB di memoria interna;
  • 12GB di ram e 256GB di rom;
  • 12GB di ram e 512GB di memoria interna.

La memoria ram ha tecnologia LPDDR5 mentre la memoria interna utilizza la tecnologia UFS 3.0.

Connettività, dimensioni

Lato connettività sottolineiamo la presenza del:

  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax (Wifi 6) Dual Band;
  • Bluetooth 5.0;
  • Porta ad Infrarossi;
  • Chipset NFC;
  • A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO, QZSS;
  • Scanner per le impronte digitali sotto il display;
  • Porta Usb Type C versione 2.0.

Il telefono ha una scocca in metallo rifinita in vetro dalle dimensioni pari a 162.6 x 74.8 x 9 mm e un peso complessivo di 208 g.

Batteria e ricarica rapida

Al suo interno è montata una batteria da 4500 mAh che supporta la ricarica rapida fino a 50W tramite cavo, a 30W in modalità Wireless e a 10W in modalità Wireless reverse.

Prezzi di vendita Mi 10 Pro in Cina

Da quello che sappiamo lo Xiaomi Mi 10 Pro avrà questi prezzi in Cina:

  • Versione 8GB + 256GB al prezzo di 4999 Yuan (657 euro);
  • Versione 12GB + 256GB al prezzo di 5499 Yuan (723 euro);

Infine la versione top con 12GB di ram e 512GB di rom al prezzo di 5999 Yuan (790 euro).

Il Mi 10 Pro inizierà la commercializzazione in Cina a partire dal 18 febbraio 2020 nei colori Blue e Nero.

Xiaomi Mi 10 le differenze rispetto alla versione 10 Pro

Passiamo ora alla versione Mi 10 normale, che si differenzia dalla versione 10 Pro per alcune caratteristiche hardware:

  1. Perde i due sensori Teleobiettivo da 8 e 12MP che vengono sostituiti da un sensore di profondità e un sensore macro da 2MP con apertura lenti f/2.4;
  2. Il sensore ultrangolare passa da 20MP a 13MP (f/2.4, 12mm);
  3. La versione base ha sempre 8GB di ram ma soli 128GB di memoria interna;
  4. La versione più costosa ha solo 256GB di rom (invece di 512GB);
  5. Ha una batteria più grande da 4780 mAh;
  6. La ricarica rapida ha una velocità massima di 30W via cavo (invece di 50W).

Tutto il resto del comparto hardware, come Display, processore, connettività, dimensioni eccetera sono identiche alla versione MI 10 Pro.

Prezzo di vendita Mi 10 in Cina

Per quanto riguarda i prezzi dello Xiaomi MI 10, che sarà disponibile in Cina da domani nelle colorazioni Peach, Green e Black, ecco il listino:

  • Versione 8GB di ram e 128GB di rom al prezzo di 3999 Yuan (526 euro);
  • 8GB + 256GB al prezzo di 4299 Yuan (565 euro);
  • Versione top da 12GB di ram e 256GB rom al prezzo di 4699 Yuan (618 euro).

Non ci resta quindi che aspettare i dettagli dei prezzi ufficiali in Europa quando i dispositivi saranno annunciati a livello Globale.

Lascia la tua opinione