Xiaomi Mi 10 primo Benchmark AnTuTu: punteggio record

Tommaso Lenci
6 Gen 2020

Il prossimo smartphone top di gamma Xiaomi Mi 10 ha fatto capolino nel database del Benchmark AnTuTu: il punteggio è da record rispetto ai precedenti modelli.

Xiaomi Mi 10 immagine e test AnTuTu

Sappiamo già da qualche settimana che Xiaomi sta lavorando per il rilascio imminente di una nuova coppia di smartphone destinati alla fascia alta e top di gamma del mercato.

Xiaomi Mi 10 svelato il suo primo test su AnTuTu: ecco il punteggio record

Stiamo parlando degli Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro, di cui abbiamo già parlato svelando le presunte caratteristiche hardware principali e il design.

Oggi nel database del famoso Benchmark AnTuTu è stato individuato per la prima volta la versione Mi 10, che ha ottenuto un punteggio veramente interessante.

Lo smartphone infatti ha raggiunto un punteggio di 560.217 punti, che al momento può essere considerato un record in questo test per un dispositivo con sistema operativo Android.

Se controlliamo infatti l’ultima classifica disponibile di AnTuTu per smartphone Android (gennaio 2020), lo Xiaomi Mi 10 sulla carta ottiene un punteggio superiore di circa il 15% rispetto al dispositivo attualmente più veloce.

Il punteggio record del Mi 10 è senza ombra di dubbio dovuto al nuovo chipset di Qualcomm, lo Snapdragon 865, che supera nettamente la precedente generazione Snapdragon 855 Plus (500.000 punti max) grazie anche alla nuova GPU Adreno 650.

Sfortunatamente questo primo test AnTuTu ci conferma unicamente la presenza di questo nuovo chipset, ma non ci sono conferme sul resto delle specifiche hardware precedentemente svelate.

C’è da sottolineare che secondo i rumors la versione Xiaomi Mi 10 Pro no avrà prestazioni superiori rispetto alla versione Mi 10 testata.

Semplicemente la versione Pro avrà una multimedialità e una carica rapida (via cavo e wireless) della batteria migliore, e un quantitativo più alto di memoria interna e ram.

Al momento non ci resta che aspettare e vedere la bontà effettiva del prossimo top di gamma di Xiaomi, che sarà presentato in Cina nelle prossime settimane.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione