Xiaomi MI 10T e 10T Pro: dettagli sul display a 144Hz e prezzo di vendita

Tommaso Lenci
14 Set 2020

Nuovi dettagli sul display da 144Hz e il presunto prezzo di vendita dei prossimi Xiaomi MIT 10 e Mi 10T Pro: ecco le novità da conoscere.

Xiaomi MI 10T e 10T Pro display 144hz e prezzo di vendita

Ormai saranno un paio di settimane che sul web i rumors sui prossimi Xiaomi MI 10T e Mi 10T Pro si stanno facendo sempre più intensi.

Xiaomi MI 10T e 10T Pro: nuovi dettagli su display e prezzo di vendita

Oggi l’informatore Digital Chat Station  tramite il proprio account Twitter ha rilasciato alcune informazioni su i due prossimi dispositivi dell’azienda cinese.

Per prima cosa ha svelato che i dispositivi utilizzeranno un display LCD IPS con frequenza di aggiornamento a 144Hz che sfrutterà la tecnologia MEMC.

La MEMC è la così detta interpolazione del movimento con metraggio da frame rate basso a frame rate elevato.

Di fatto gli Xiaomi MI 10T e 10T Pro avranno il display con una delle frequenze di aggiornamento più veloci disponibili: la generazione Mi 10 ad esempio si ferma a 90Hz, mentre il Mi 10 Ultra arriva a 120Hz.

Dato che i Mi 10T e 10T Pro montano un pannello LCD IPS non ci sarà il sensore per le impronte digitali sotto il display, che sarà posizionato sulla scocca laterale.

Interessante sapere poi che il forellino applicato nel pannello per contenere la fotocamera anteriore dedicata ai selfie avrà un diametro di appena 3.8mm, tra i più piccoli della categoria.

Infine va sottolineato che entrambi i dispositivi utilizzeranno il chipset Snapdragon 865, e non come si pensava in precedenza lo Snapdragon 865 Plus per la sola versione Pro.

Cambia invece la fotocamera principale, che sarà da 108MP per la versione Pro e da 64MP per la versione non Pro.

Un altro informatore afferma di conoscere pure il prezzo di vendita dei due dispositivi per il mercato europeo:

  • lo Xiaomi MI 10T avrebbe un prezzo di vendita pari a 550 euro;
  • la variante Mi 10T Pro costerebbe invece a partire da 640 euro.

Ovviamente dato che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via Twitter

Lascia la tua opinione