Xiaomi MI 11 passa senza troppi problemi il test di resistenza: il video

Tommaso Lenci
10 Feb 2021

Il nuovo Xiaomi MI 11 è stato sottoposto a varie torture come graffi, piegamenti, fuoco, dal noto Youtuber JerryRigEverything: il risultato è tranquillizzante.

Xiaomi MI 11 test resistenza il video

Lo Youtuber JerryRigEverything ha torturato il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda cinese Xiaomi, ovvero il MI 11 nel suo più recente video.

Xiaomi MI 11 viene torturato in video: il test di resistenza passa senza grosse criticità

Da quello che possiamo vedere lo Xiaomi MI 11 esce abbastanza illeso dalle varie torture, evidenziando un livello di protezione buono e più che adeguato per la fascia di prezzo.

Il Mi 11 è protetto frontalmente da vetro Gorilla Glass Victus che inizia a subire danni da graffio solo quando la punta raggiunge un livello 6 su 10.

La parte posteriore è protetta con vetro Gorilla Glass 5: anche quest’ultimo si danneggia con punte da livello 6 in su.

Il bordo dello smartphone è in metallo, quindi è quello più soggetto ai graffi.

La protezione ai sensori fotografici è elevata, molto difficilmente si graffieranno.

Durante il test del fuoco, si può notare che il display presenta degli aloni residui se la fiamma rimane a contatto per più di 15 secondi.

Comunque tralasciando l’alone residuo il display continua a funzionare correttamente.

Infine il test della piegatura: la scocca del MI 11 sembra essere resistente, si sente un leggero scricchiolio di sottofondo ma il telefono non si piega e tutto sembra funzionare correttamente dopo.

Se siete interessati allo Xiaomi MI 11, queste sono le sue caratteristiche principali e qua prezzo e disponibili in Italia.

Lascia la tua opinione