Xiaomi MI 11 prime immagini dal vivo confermano il design dei rumors

Tommaso Lenci
12 Dic 2020

Il prossimo Xiaomi MI 11 è stato individuato sul web grazie ad alcune immagini che lo ritraggono dal vivo: vengono confermati i rumors precedenti.

Xiaomi MI 11 immagine dal vivo svela design posteriore e camere

Sappiamo che Xiaomi presenterà molto presto, si prevede per gli inizi di gennaio 2021, la nuova gamma Mi 11 destinata al mercato degli smartphone di fascia top.

Xiaomi MI 11 si mostra in alcune immagini dal vivo: svelato il design definitivo della scocca posteriore

Abbiamo già avuto occasione di mostrarvi il presunto design dei due dispositivi, e oggi queste precedenti informazioni sembrano essere state certificate nuovamente.

Infatti dalla Cina sono state diffuse sul web alcune immagini che riprendono dal vivo lo Xiaomi MI 11.

C’è da sottolineare però che queste immagini sembrano essere riprese da un set fotografico, magari di uno spot o qualcos’altro, considerato che la posizione dello Xiaomi MI 11 sembra essere forzata e troppo in evidenzia.

Le immagini comunque mostrano solamente la parte posteriore dello smartphone, evidenziando il modulo fotografico principale con tre sensori fotografici e il flash LED.

Al momento dei nuovi Xiaomi MI 11 e Mi 11 Pro non abbiamo informazioni certe sulle loro caratteristiche hardware principali, tranne quella del processore che sarà lo Snapdragon 888.

Passate voci di corridoio affermano che i dispositivi dovrebbero utilizzare un display Amoled con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento a 120Hz, ma forse questa caratteristica sarà presente solo sul modello PRO.

Abbiamo poi la quasi certezza, grazie alla certificazione 3C in Cina, che lo Xiaomi MI 11 avrà una batteria da circa 4800 mAh mentre il modello Pro da 5000 mAh.

Entrambi gli smartphone dovrebbero poi supportare la ricarica rapida a 55W.

Il comparto fotografico è ancora quello che riserva più dubbi: si è parlato infatti di un nuovo sensore principale da 50 MP insieme a un nuovo teleobiettivo da 12 MP, con completo supporto MEMC e miglioramenti AI HDR per il modello PRO.

Per il modello non Pro non ci sono ancora informazioni sulle fotocamere.

Alla fine non ci resta che aspettare future informazioni certificate.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione