Xiaomi MI 11 Ultra avrà una batteria rivoluzionaria con tecnologia agli anodi di silicio-ossigeno

Tommaso Lenci
26 Mar 2021

Lo Xiaomi MI 11 Ultra, che sarà annunciato il 29 marzo 2021, introdurrà sul mercato una batteria rivoluzionaria che sfrutta la nuova tecnologia anodi di silicio-ossigeno: i dettagli.

Xiaomi MI 11 Ultra batteria con nuova tecnologia

Sappiamo con certezza che tra pochi giorni, il 29 marzo 2021, Xiaomi presenterà un mega evento mediatico nel quale saranno presentati nuovi smartphone della gamma MI 11, il nuovo MI MIX e nuove tecnologie.

Xiaomi MI 11 Ultra con nuova batteria rivoluzionaria: ecco i primi dettagli svelati

Sembra infatti che il prossimo Xiaomi MI 11 Ultra sarà il primo smartphone ad implementare un nuovo tipo di batteria che si basa sulla tecnologia agli anodi di silicio-ossigeno.

Secondo quanto fatto trapelare inizialmente dall’azienda cinese, questa nuova tecnologia è già adottata nell’industria automobilistica nella produzione di batterie per le automobili elettriche.

Il punto forte della nuova batteria consisterà nel fornire:

  1. una capacità maggiore a parità di dimensioni (densità energetica),
  2. supporto a tecnologie di ricarica rapida più efficienti rispetto alle attuali tecnologie tradizionali,
  3. inoltre l’utilizzo degli anodi di silicio-ossigeno conferirà alle batterie una vita utile molto più lunga rispetto al passato.

Infatti gli anodi di silicio-ossigeno prevengono in maniera decisamente più accentuata la perdita di litio delle batterie attuali, ovvero la principale causa del deterioramento accelerato delle prestazioni in pochi anni.

Bisognerà vedere se questa nuova tecnologia offrirà fin da subito miglioramenti tangibili ai consumatori.

Speriamo nel fatto che quest’ultimi potranno godere di un prodotto più longevo in termini di autonomia anche con utilizzo stress.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione