Xiaomi MI 11T primi dettagli svelati: arriverà pure in Europa?

Tommaso Lenci
16 Ago 2021

Nuovi dettagli sull’arrivo di un nuovo smartphone: stiamo parlando dello Xiaomi MI 11T che sarà disponibile pure in una versione Globale. Potrebbe arrivare pure in Europa quindi.

Xiaomi MI 11T rumors in arrivo versione globale

Ormai ci stiamo abituando al fatto che Xiaomi ogni 2 mesi sforni un nuovo smartphone che fa parte della fascia bassa, media o media-alta.

L’azienda cinese infatti sta cercando di coprire in maniera piuttosto capillare tutte le possibili fasce economiche dei papabili consumatori a livello internazionale.

Xiaomi MI 11T primi dettagli svelati: ecco i rumors più recenti

Oggi sul web si è diffusa la voce dell’arrivo del successore dell’attuale Xiaomi Mi 10T, ovvero lo Xiaomi MI 11T.

Da quello che è trapelato questo MI 11T, nome in codice aziendale Amber, dovrebbe utilizzare un pannello in formato 20:9 con frequenza di aggiornamento a 120Hz.

La frequenza di aggiornamento è più bassa rispetto a quella del Mi 10T (144Hz), ma molto probabilmente il display passerà da un LCD IPS ad un pannello AMOLED.

Lato multimedialità si prevede l’utilizzo di una fotocamera principale da 64MP con sensore OmniVision OV64B, un sensore ultra grandangolare Sony IMX355 e un teleobbiettivo con zoom ottico 3X.

Il telefono utilizzerà un chipset Mediatek molto probabilmente con tecnologia 5G: il Dimensity 1200 è il principale indiziato.

Se lo Xiaomi MI 11T arriverà molto probabilmente sul mercato Europeo ci sarà una versione, il Redmi K40 Ultra, che sarà commercializzato solo in Cina.

Quest’ultimo dovrebbe avere lo stesso display (OLED 120Hz), ma un comparto fotografico con sensore principale da 108MP (ISOCELL HM2) al posto di quello da 64MP del MI 11T.

Sfortunatamente non abbiamo ancora informazioni su quando effettivamente il nuovo smartphone sarà presentato e il suo prezzo di listino.

Ovviamente poi dato che non c’è ancora nessuna ufficialità da parte di Xiaomi, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via Telegram.

Lascia la tua opinione