Xiaomi Mi 5 riceve la certificazione dal China Compulsory Certificate

Jessica Bolognini
18 Nov 2015


Ormai manca davvero poco al debutto ufficiale del nuovo Xiaomi Mi 5 infatti la sua presentazione avverrà il prossimo 24 Novembre; al suo fianco ci sarà anche l’attesissimo Redmi Note 2 Pro. Il top di gamma della società dopo essere stato protagonista di moltissime indiscrezioni, una tra le tante riguarda la presenza del nuovo processore Snapdragon 820 con tanto di benchmark che lo confermano, sta per uscire allo scoperto.

Xiaomi Mi 5 certificato

Vediamo arrivare un importante novità emersa all’interno di un sito cinese 3C, meglio conosciuto come China Compulsory Certificate: un passaggio di routine per molti dispositivi veduti, importati o utilizzati all’interno del mercato cinese.

 

 

Da quanto emerso, scorrendo sul quadrante con riferimento “Xiaomi Communications” troviamo i seguenti modelli: 2015055, 2015815 e 2015811. Le due varianti del nuovo Xiaomi Mi 5 riguarderebbero le ultime due seriali emerse dal sito mentre il primo numero potrebbe far riferimento al Mi Pad 2 oppure al Redmi Note 2.

Che cosa ne pensate al riguardo? Presto avremo la possibilità di scoprire le reali caratteristiche e il design del top di gamma cinese Xiaomi Mi 5.

Lascia la tua opinione