Xiaomi Mi 6 le immagini in anteprima prima dell’annuncio?

Tommaso Lenci
18 Apr 2017

Queste potrebbero essere le immagini in anteprima del prossimo Xiaomi Mi 6 a poche ore dall’annuncio ufficiale in Cina che avverrà domani 19 aprile.

Xiaomi MI 6 immagini

Siamo a poche ore dall’annuncio di un nuovo smartphone top di gamma made in Cina, lo Xiaomi Mi 6, ed ecco che puntualmente dal web spuntano nuove immagini che morrebbero in anteprima il prodotto finito.

Sono delle immagini render promozionali, ovvero pubblicitarie che troverete sui siti web commerciali o sui volantini, ma ci sono anche alcune presunte nuove immagini dal vivo che mostrano il design del prossimo top di gamma di Xiaomi,

Le immagini sulla carta sembrano essere legittime, anche se come sempre vi invitiamo a prenderle con il giusto distacco intellettuale dato che non sono state ancora ufficializzate da parte dell’azienda cinese.

Infatti le immagini render possono essere facilmente comparabili con l’Huawei Honor 8, dato che i due dispositivi un po’ si assomigliano.

Xiaomi Mi 6 cosa si può già sapere sul nuovo top di gamma cinese

Le foto render in anteprima sostanzialmente ci mostrano il presunto design del Mi 6 con scocca in metallo rifinita in vetro sia sul lato anteriore e posteriore.

Il dispositivo pare avere un buon rapporto display-scocca, ma non sembra essere un vero smartphone senza bordi: mantiene quindi un design più classico rispetto a quello più innovativo visto sul Galaxy S8 o sul LG G6.

Si può notare il tasto home fisico che monterà al suo interno lo scanner per le impronte digitali (è probabile che il tasto home sia pure cliccabile), mentre la scocca posteriore svela la presenza di una doppia fotocamera con relativo flash LED.

Da quello che sappiamo sulla carta lo Xiaomi MI 6 dovrebbe utilizzare un display da 5.1/5.2 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, montare il potente processore Snapdragon 835 abbinato a 4GB-6GB di memoria ram, 64-128GB di memoria interna ed essere alimentato da una batteria da 3200 mAh.

A livello software sembra che il nuovo smartphone cinese debutterà con Android Nougat 7.1.1 con interfaccia modificata Emotion, che dovrebbe raggiungere la versione 9.0.

Dovrebbe uscire sul mercato cinese anche una versione Plus, ovvero uno Xiaomi MI 6 Plus che avrebbe un display più grande da 5.7 pollici e più memoria base.

I prezzi nonostante siano due dispositivi top di gamma saranno piuttosto aggressivi come da tradizione nel mercato cinese.

Lascia la tua opinione