Xiaomi Mi 6X (Mi A2) compare su Android.com: ecco i prezzi in Cina

Tommaso Lenci
23 Apr 2018

Il prossimo Xiaomi Mi 6X (forse Mi A2) fa la sua comparsa ufficiale sul sito Android.com di Google, mentre in Cina sono stati già rilasciati i presunti prezzi di listino delle sue varianti.

Xiaomi Mi 6X rumors

(Non rappresenta al momento il prodotto ufficiale)

A pochi giorni dal presunto annuncio del nuovo Xiaomi Mi 6X (che potrebbe chiamarsi anche Mi A2 a livello internazionale), sul sito Android.com di Google sono comparse le prime informazioni ufficiali del dispositivo.

Xiaomi Mi 6X (Mi A2) fa la sua comparsa su Android.com; ecco anche i prezzi ufficiosi in Cina

Anche se al momento non esiste una vera foto ufficiale del telefono, quella su Android.com è piuttosto anonima, adesso sappiamo che Mi 6X (o Mi A2) avrà sicuramente un display da 6 pollici di diagonale, monterà 4GB di ram e avrà 32 o 64GB di memoria interna (dovrebbe esserci pure una variante da 6GB di ram e 64GB di rom).

Oltre a questo si sa con certezza che il dispositivo cinese monterà nativamente come sistema operativo Android Oreo 8.1, anche perché dovrebbe far parte del programma Android One di Google.

Ovviamente vi ricordiamo che il display da 6 pollici dovrebbe essere in formato 18:9 e avere una risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel.

La ram dovrebbe poi essere abbinata ad un chipset Snapdragon 626 (non ci sono certezze però), e dovrebbe esserci una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 20 megapixel e un sensore secondario da 8 megapixel.

Previsto pure il chipset NFC e ovviamente lo scanner per le impronte digitali.

Il nuovo Xiaomi Mi 6X (Mi A2) avrà prezzi abbastanza economici, almeno sul mercato cinese: la variante da 4GB di ram e 64GB di rom dovrebbe costare infatti 1799 Yuan (circa 230 euro al cambio), mentre quella con 6GB di ram e 64GB di rom costerà 1999 Yuan ovvero circa 260 euro.

Il 25 aprile 2018 il dispositivo dovrebbe essere annunciato in Cina: avremo tutti i dettagli quel giorno, quindi non ci resta che aspettare e avere le conferme del caso.

Lascia la tua opinione