Xiaomi Mi 7 con notch e riconoscimento facciale, le ultime news

Silvia
12 Mar 2018

Grazie ad alcuni file appartenenti al firmware d’installazione del dispositivi Xiaomi Mi 7 si è potuto determinare lacune caratteristiche hardware pernsate per il prossimo dispositivo di Xiaomi

A dire il vero, l’evento previsto per il 27 marzo, ha lo scopo di ufficializzare un’altro dispositivo della linea, lo Xiaomi Mi MIX 2s, e secondo le i discrezioni, non ci sarebbe posto per un’altro dispositivo.

Dunque l’uscita della versione Mi 7 non ha trovato ancora una collocazione sulla linea temporale della programmazione dell’azienda ma tutto puó succedere man mano che ci avviciniamo alla fatidica data.

Tornando alle caratteristiche di quest’ultimo, i file rilevati da XDA Developers, evidenziano la presenza del notch e di un sensore per il riconoscimento facciale.

Xiaomi Mi 7 sempre più simile a iPhone X?

A quanto pare i tratti sembrano essere molto simili, infatti la funzione del notch, anche in questo caso, dovrebbe essere quella di integrare il sensore per il riconoscimento facciale molto sensibile anche con scarsa luninosità.

La presenza di una fotocamera IR è anche detarminata da un file di protezione e sblocco trovato sempre nella MIUI del firmware che confermerebbe l’opzione dello sblocco senza mani (senza l’ausilio di una pressione di un tasto specifico) e con il riconoscimento dei tratti del volto.

La funzione dovrebbe replicare il famoso “Face ID” il sistema introdotto da Apple con l’arrivo di iPhone X per lo sblocco del dispositivo

Oltre a questo dettaglio tecnico-estetico, il dispositivo dovrebbe essere dotato di processore Snapdragon 845 64-bit octa-core SoC con 3GB di RAM, un display 5.65″ 18:9 con tecnologia OLED supportato da una batteria da 3,400mAh non removibile

Lascia la tua opinione