Xiaomi Mi 9, nome in codice “Cepheus”, su GeekBench con Snapdragon 855

Tommaso Lenci
8 Gen 2019

Il presunto nuovo smartphone top di gamma Xiaomi Mi 9, nome in codice “Cepheus” è stato individuato su GeekBench con processore Snapdragon 855: i risultati.

Xiaomi Mi 9 GeekBench

Pare che il prossimo smartphone top di gamma nome in codice “Cepheus” di Xiaomi sia stato individuato nel database del famoso Benchmark GeekBench.

Non ci sono ancora certezze al 100%, ma questo dispositivo sarebbe con buone probabilità il prossimo Xiaomi Mi 9.

Xiaomi Mi 9, nome in codice “Cepheus” avvistato su GeekBench: ecco il risultato

Qualche giorno fa vi avevamo fornito alcuni dettagli trapelati sul web sulle sue principali caratteristiche hardware, tra cui spuntava la presenza del chipset Snapdragon 855.

Oggi abbiamo la conferma che lo Xiaomi Mi 9 dovrebbe utilizzare questo processore, dato che GeekBench conferma la presenza di quest’ultimo grazie ad un punteggio molto elevato.

Il modello nome in codice “Cepheus” è infatti riuscito ad ottenere un punteggio multi-core pari a 11260 e single core pari a 3524.

Sono punteggi decisamente elevati, che solamente un processore di ultima generazione come lo Snapdragon 855 può raggiungere.

Lo Xiaomi Mi 9 in questione, è stato testato con il sistema operativo Android Pie 9.0 e sembra che sarà commercializzato anche in una versione con 6GB di ram (come segnala il Benchmark).

Pare che Xiaomi sia già in avanti con l’ottimizzazione del nuovo processore Snapdragon 855, almeno fa molto meglio rispetto ad un recente prototipo di Galaxy S10 Lite testato sempre su GeekBench.

Non si hanno ancora informazioni concrete su quando effettivamente l’azienda cinese lancerà sul mercato il presunto successore dell’attuale Xiaomi Mi 8.

Lo scorso anno il Mi 8 è stato annunciato a maggio, quindi ci sono buone probabilità che lo Xiaomi Mi 9 possa arrivare a maggio 2019 se l’azienda cinese rispetterà i tempi dell’anno precedente.

Lascia la tua opinione