Xiaomi Mi 9S (5G) certificato da TENAA: dettagli sulla batteria e ricarica rapida

Tommaso Lenci
10 Ago 2019

Lo Xiaomi Mi 9S (5G) è stato di recente certificato sul sito TENAA: il database adesso ci fornice alcuni dettagli sulla potenza della nuova batteria e sulla ricarica rapida.

Xiaomi Mi 9S 5G TENAA e rumors

Sembra che la versione con connettività 5G dello Xiaomi Mi 9 sia sta ufficialmente certificato dal sito cinese di certificazione TENAA.

Xiaomi Mi 9S è la versione 5G dello Xiaomi Mi 9? Prima certificazione da parte di TENAA

Il database del sito ci ha fornito alcuni dettagli preliminari del nuovo dispositivo, dettagli che hanno di fatto confermato alcuni rumors di un paio di giorni fa.

La prima informazione utile riguarderebbe il nome commerciale: secondo alcuni informatori cinesi il telefono dovrebbe prendere il nome di Xiaomi Mi 9S.

Come già accennato da passati rumors la versione 5G utilizzerà una batteria più grande che passerebbe dagli attuali 3300 mAh (Mi 9) ad 4000 mAh (Mi 9S).

Per implementare una batteria più grande lo spessore dello smartphone passerebbe dagli attuali 7.9 mm dello Xaomi Mi 9 ad 8.95mm.

Oltre alla batteria più potente questa versione 5G dovrebbe supportare anche una ricarica rapida migliorata con valori massimi pari a 45W.

Il display dovrebbe rimanere un unità da 6.39 pollici di diagonale, ma la sua risoluzione dovrebbe passare da FHD+ a QHD+ (questo però TENAA non ce lo certifica).

Non si sa ancora con certezza il chipset che sarà implementato sul dispositivo: Xiaomi potrebbe infatti applicare il nuovo Snapdragon 855 Plus o comunque rimanere con l’855 standard.

Rumors affermano anche che la fotocamera principale utilizzerà uno stabilizzatore ottico dell’immagine OIS.

Sembra inoltre che sia previsto un sistema con supporto alla doppia sim telefonica come già implementato nello Xiaomi Mi MIX 3 5G.

Vi consigliamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Lascia la tua opinione