Xiaomi Mi 9T arriva l’aggiornamento MIUI 11 in Italia

Tommaso Lenci
24 Ott 2019

Xiaomi Mi 9T sta ricevendo l’aggiornamento alla versione MIUI 11 in Italia via OTA: ecco i dettagli sul nuovo firmware da scaricare.

Xiaomi Mi 9T aggiornamento MIUI 11 Italia

Abbiamo le prime conferme che Xiaomi sta distribuendo nel nostro paese la nuova versione software MIUI 11 per lo smartphone MI 9T tramite la classica modalità OTA.

Xiaomi Mi 9T si aggiorna alla MIUI 11 in Italia: i dettagli da conoscere

Si tratta ovviamente della MIUI 11 stabile e Globale che ha codice seriale V11.0.2.0.PFJEUXM.

La versione in questione è ancora basata sul sistema operativo Android Pie 9.0 e non su Android 10.

Potete scaricare il nuovo firmware via OTA utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la banda 3G-4G del vostro Xiaomi Mi 9T se avete Giga a disposizione.

Si tratta di un aggiornamento abbastanza pesante: sono 711 i megabyte da scaricare.

Quali sono le principali novità che introduce la MIUI 11 su questo Xiaomi Mi 9T?

C’è un ottimizzazione dell’interfaccia quando si utilizza lo smartphone a display intero: miglioramento dei controlli touch, colori bilanciati, eliminazione del disordine visivo per arrivare meglio ai contenuti.

Il Display sempre Attivo: introdotti nuovi temi dinamici per la funzione Always on Display, le informazioni essenziali vengono mostrate sullo schermo 24 ore al giorno, nuove personalizzazioni eccetera.

Arrivano i nuovi Suoni della natura: nuove suonerie e sveglie con suoni naturali che cambiano continuamente in modo dinamico, nuovi suoni di notifica.

Altre funzionalità:

  • Attività. Gestisci e modifica le tue attività nella app Note.
  • Ricevi notifiche immediate e spunta le cose fatte.
  • Risposte rapide. Rispondi ai messaggi da qualsiasi app.
  • Turbo videogiochi. Trasforma il tuo dispositivo in una console di gioco.
  • Registra e monitora il tuo ciclo mestruale.

Sistema:

  • Nuovo: Modificare, condividere e personalizzare i tuoi screenshot è ora molto più semplice.
  • Ottimizzazione: Rimosse notifiche audio non necessarie per la modalità Non Disturbare.
  • Ottimizzazione: Modalità Tasca schermata di blocco.

Infine vengono installate le patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google nel mese di settembre 2019.

Come sempre prima di aggiornare, vi consigliamo di effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul vostro Xiaomi Mi 9T e di iniziare la fase di aggiornamento solo se la batteria ha almeno il 50% di carica residua.

Lascia la tua opinione